Fiorentina, Pioli: ”Questa Juve non ha punti deboli”

La Fiorentina è chiamata ad un’impresa per battere questa Juve apparentemente senza punti deboli.

Questo, almeno, ciò che ha raccontato Stefano Pioli alla vigilia della gara: “La Juve è fortissima, le ultime prestazioni hanno confermato il loro grande valore. Dovremo pensare a far la miglior partita possibile e a dare tutto quello che abbiamo anche se forse non basterà”.

Il tecnico ex Inter non si aspetta cali di concentrazione dei bianconeri con la sfida di Champions League alle porte: “Non credo che ci sottovaluteranno. Hanno una mentalità vincente e sono una società che vuole sempre alzare i trofei: dovremo essere bravi a metterli in difficoltà, non possiamo aspettare che siano loro a sbagliare”.

Ultima nota sul grande ex del match, Federico Bernardeschi: “Sono contento di allenare il Federico che ho in rosa. Lo sentii appena arrivai a Firenze ma eravamo in una situazione troppo avanti per poter tornare indietro”.