Fiorentina, Pioli: ''Questa Juve non ha punti deboli''

''Bernardeschi? Sono felice del Federico che ho in squadra''

La Fiorentina è chiamata ad un’impresa per battere questa Juve apparentemente senza punti deboli.

Questo, almeno, ciò che ha raccontato Stefano Pioli alla vigilia della gara: “La Juve è fortissima, le ultime prestazioni hanno confermato il loro grande valore. Dovremo pensare a far la miglior partita possibile e a dare tutto quello che abbiamo anche se forse non basterà”.

Il tecnico ex Inter non si aspetta cali di concentrazione dei bianconeri con la sfida di Champions League alle porte: “Non credo che ci sottovaluteranno. Hanno una mentalità vincente e sono una società che vuole sempre alzare i trofei: dovremo essere bravi a metterli in difficoltà, non possiamo aspettare che siano loro a sbagliare”.

Ultima nota sul grande ex del match, Federico Bernardeschi: “Sono contento di allenare il Federico che ho in rosa. Lo sentii appena arrivai a Firenze ma eravamo in una situazione troppo avanti per poter tornare indietro”.

TI POTREBBE INTERESSARE:

Pescara sempre più su. Battuto anche lo Spezia
Pescara sempre più su. Battuto anche lo Spezia
Schick salta la Spal
Schick salta la Spal
Il Papu vuole risollevare l'Atalanta
Il Papu vuole risollevare l'Atalanta
Piero Volpi:
Piero Volpi: "Ronaldo poteva gestirsi meglio"
La Spal preoccupa Di Francesco
La Spal preoccupa Di Francesco
Napoli, Ancelotti chiama Barella
Napoli, Ancelotti chiama Barella
Ora chiamatelo dottor Puggioni
Ora chiamatelo dottor Puggioni
Allegri mette in guardia la Juventus
Allegri mette in guardia la Juventus
Juventus-Genoa: la partita in diretta
Juventus-Genoa: la partita in diretta
 
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright