Fiorentina-Genoa: probabili formazioni

Scontro decisivo al Franchi per evitare la retrocessione.

muriel

Per la trentottesima e ultima giornata di Serie A 2018/2019 scontro salvezza al Franchi dove la Fiorentina di Montella (in tribuna perché squalificato) affronterà il Genoa di Prandelli.

Il tecnico viola probabilmente schiererà il tridente d'attacco Muriel-Simeone-Chiesa, Mirallas non al meglio. Al centro della difesa Vitor Hugo e Pezzella, a centrocampo Edimilson con Benassi e Veretout.

Prandelli dovrebbe schierare un 3-5-2 con Kouamé in attacco e Lapadula al suo fianco, Pereira e Criscito ai lati, Radovanovic davanti alla difesa.

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Veretout, Fernandes; Chiesa, Muriel, Simeone.

Genoa (3-5-2): Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic; Pereira, Lerager, Radovanovic, Veloso, Criscito; Lapadula, Kouamé.


ARTICOLI CORRELATI:

Il PSG travolge il Real, Manchester City corsaro in Ucraina
Il PSG travolge il Real, Manchester City corsaro in Ucraina
La Francia manda in pensione una coppa
La Francia manda in pensione una coppa
La baby Juventus fa a pezzi l'Atletico
La baby Juventus fa a pezzi l'Atletico
Ronaldo:
Ronaldo: "Vincere è la mia unica ossessione"
Karamoh-Parma, filtra ottimismo
Karamoh-Parma, filtra ottimismo
Llorente, il fratello spiega il bacio alla maglia
Llorente, il fratello spiega il bacio alla maglia
Lecce, Sticchi Damiani critica il Var
Lecce, Sticchi Damiani critica il Var
Rocco Commisso avvisa Montella
Rocco Commisso avvisa Montella
Liverani ha trovato la ricetta per la salvezza
Liverani ha trovato la ricetta per la salvezza
 
Grid Girls: Paula Gomez Ruiz e Irina Morales Urbano
Grid Girls: Alice Brivio
Grid Girls:  Camilla Bello' e Alessia Puccia
Grid Girls: Giulia Zanellato
Grid Girls: Lara Arluni e Neneh Riemeijer
Grid Girls: Jennifer Ciancio e Lucia Cossu
Grid Girls: Valeria Paniconi
Grid Girls: Giorgia Capaccioli
Claudia Nargi
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina