Estasi River Plate: vittoria in rimonta sul Boca Juniors

I Millonarios vanno sotto, pareggiano e conquistano la Copa Libertadores ai supplementari.

river plate

River Plate-Boca Juniors 3-1 è la notte che manda in estasi i Millonarios, in grado di conquistare la Copa Libertadores ai tempi supplementari, dopo essere anche andati sotto e aver tremato per quasi mezz'ora. Ma dopo il vantaggio firmato da Benedetto arriva il pareggio di Pratto. Quindi a dieci minuti dai calci di rigori arriva la rete dell'ex centrocampista del Pescara Quintero e, a tempo scaduto, il 'Pity' Martinez chiude definitivamente la finale più attesa e discussa degli ultimi tempi.

Il Santiago Bernabeu ospita il grande classico del calcio argentino senza, fortunatamente, grossi grattacapi sugli spalti. La tensione in campo invece è molta e solo dopo diversi minuti si fanno registrare le prime, vere occasioni. Sono quasi tutte firmate Boca, che non a caso al 43' passa: è Nandez a lanciare il contropiede, che Benedetto finalizza.

Nella ripresa gli Xeneizes provano a controllare e chiudersi, ma il piano non funziona: Nacho Fernandez e Palacios confezionano una grande azione, Pratto la finalizza ed è 1-1. Lo stesso risultato dell'andata.

Si procede fino ai supplementari, con il nervosismo che aumenta: Barrios si becca il secondo cartellino giallo e lascia il Boca in 10. A quel punto il River, dopo tanto attaccare, passa grazie a Quintero. Il Boca perde anche Gago a cambi finiti, ma riesce anche a prendere un palo con Jara. Ma non c'è nulla da fare: contropiede a porta sguarnita e Martinez fa 3-1. Il River Plate è campione, al Boca Juniors rimane solo una cocente delusione con cui fare i conti.


ARTICOLI CORRELATI:

Francia-Turchia, saluto e cori per Erdogan
Francia-Turchia, saluto e cori per Erdogan
Razzismo e cronaca nera in Bulgaria: trionfo amaro per l'Inghilterra
Razzismo e cronaca nera in Bulgaria: trionfo amaro per l'Inghilterra
Cristiano Ronaldo nella leggenda: arriva il gol numero 700
Cristiano Ronaldo nella leggenda: arriva il gol numero 700
Italia già a Euro 2020, Mancini fissa i nuovi obiettivi
Italia già a Euro 2020, Mancini fissa i nuovi obiettivi
Il Verona perde Pazzini per infortunio
Il Verona perde Pazzini per infortunio
Bologna, nuovi guai per Destro: fermo per un mese
Bologna, nuovi guai per Destro: fermo per un mese
Fiorentina, via libera per lo stadio nuovo: Commisso esulta
Fiorentina, via libera per lo stadio nuovo: Commisso esulta
Atalanta, lungo stop per Zapata
Atalanta, lungo stop per Zapata
De Ligt alla Juve:
De Ligt alla Juve: "Mi serve tempo"
 
Grid Girls: Paula Gomez Ruiz e Irina Morales Urbano
Grid Girls: Alice Brivio
Grid Girls:  Camilla Bello' e Alessia Puccia
Grid Girls: Giulia Zanellato
Grid Girls: Lara Arluni e Neneh Riemeijer
Grid Girls: Jennifer Ciancio e Lucia Cossu
Grid Girls: Valeria Paniconi
Grid Girls: Giorgia Capaccioli
Claudia Nargi
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina