Espulsioni e proteste, Lazio fuori dall'Europa League

Il Siviglia si impone anche al ritorno: il 2-0 estromette la squadra di Inzaghi ai sedicesimi di finale della competizione.

Siviglia

Condizionata da assenze e stanchezza, la Lazio fallisce l’operazione-rimonta contro il Siviglia e deve dire addio all’Europa League già ai sedicesimi. Sconfitta 1-0 nella gara d’andata la squadra di Inzaghi ha ceduto anche in Andalusia, ma il 2-0 per la squadra di Machin è maturato in circostanze a dir poco rocambolesche che hanno fatto esplodere la rabbia dei biancocelesti.

Loading...

La Lazio non era partita male, ma al 17’ l’arbitro inglese Taylor ha clamorosamente sorvolato su un fallo in area su Lulic. Il tempo per Cataldi per sfiorare la rete su punizione un minuto dopo, poi un errore di Strakosha ha spianato la strada al vantaggio del Siviglia firmato Ben Yedder, su tiro di Sarabia non trattenuto. Impalpabile la reazione della Lazio che si è fatta prendere dal nervosismo.

Occasioni solo per Immobile a cavallo dei due tempi, neppure l’espulsione di Vazquez per doppia ammonizione ha scosso la squadra di Inzaghi, che al 27’ ha perso Marusic per una gomitata ad un avversario. A dodici dalla fine Sarabia ha chiuso i conti in contropiede, Siviglia agli ottavi.

ARTICOLI CORRELATI:

Insigne sostituito, il padre sbotta verso Ancelotti
Insigne sostituito, il padre sbotta verso Ancelotti
Juventus eliminata, Ancelotti corregge il tiro
Juventus eliminata, Ancelotti corregge il tiro
Chelsea avanti, l'Eintracht fa l'impresa
Chelsea avanti, l'Eintracht fa l'impresa
Arsenal troppo forte, il Napoli si arrende
Arsenal troppo forte, il Napoli si arrende
Walter Mattioli ha già dimenticato l'impresa
Walter Mattioli ha già dimenticato l'impresa
Manchester City, i giocatori si autotassano
Manchester City, i giocatori si autotassano
Psg in campo per Notre-Dame
Psg in campo per Notre-Dame
Salernitana, i rimpianti di Calaiò
Salernitana, i rimpianti di Calaiò
Valencia in ansia per Kondogbia
Valencia in ansia per Kondogbia
 
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer