Donadoni: “Ci manca sempre qualcosa”

"Assurdo perdere partite così": lo sconforto del tecnico del Bologna dopo la sconfitta contro il Milan.

Il Bologna perde in casa del Milan il teorico spareggio per la zona Europa League. Buona la prestazione dei rossoblù che però si arrendono a una doppietta di Bonaventura, utile per regalare a Gattuso la prima vittoria da allenatore rossonero.

Al termine della partita Roberto Donadoni, ringraziati i tifosi del Milan per i cori di saluto ("Si ripetono in ogni occasione ed è sempre molto emozionante"), non può essere soddisfatto ai microfoni di Premium Sport:

"Abbiamo preso il secondo gol nel momento peggiore del Milan: siamo stati ingenui ed è un peccato, perché in più di un’occasione siamo andati vicini al gol. C’è tanta rabbia, prestazioni come questa non possono equivalere a zero punti, ci manca sempre qualcosa”.

Rossoblù ancora sconfitti contro una grande: “Non c’è nessun complesso nei confronti delle big – aggiunge Donadoni – Forse a volte siamo eccessivamente preoccupati di quello che possono creare, ma se andiamo a vedere le partite che abbiamo giocato con le grandi non mi sembra ci siano state situazioni di superiorità da parte loro. Dobbiamo essere più centrati su noi stessi, su quello che possiamo fare noi piuttosto che preoccuparci di quello che possono fare a noi i nostri avversari. Destro? Sta lavorando meglio rispetto al passato, ma da lui mi aspetto anche qualche giocata da calciatore di qualità qual è. A volte è precipitoso o timido e un giocatore del suo livello non può permetterselo”.

TI POTREBBERO INTERESSARE:

 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman