Djimsiti teme un aspetto del Torino

Il difensore albanese dell'Atalanta presenta lo scontro diretto per l'Europa League contro il Torino.

Le magie di Krzysztof Piatek gli hanno rovinato la settimana del compleanno, ma Berat Djimsiti, fresco 26enne, è pronto a voltare pagina per pensare alla partita contro il Torino, altra gara cruciale sulla strada verso un posto in Europa League: "Teniamo alla Coppa Italia, ma prima di pensare alla Fiorentina dovremo prestare attenzione al Torino che è una squadra che subisce pochi gol. Affrontarlo sarà come giocare col Milan, vedo diverse similitudini” ha detto l'ex difensore dell'Avellino.

Djimsiti non può però fare a meno di ripensare alla gara contro il Milan e al primo gol di Piatek: "Nell’azione dell'1-1 nove giocatori su dieci avrebbero stoppato la palla per girarsi, lui su una mezza occasione ha fatto al volo un gol straordinario". 


ARTICOLI CORRELATI:

Mondiali femminili, ai quarti sarà Italia-Olanda
Mondiali femminili, ai quarti sarà Italia-Olanda
Supercoppa Italiana 2020, scelta la sede
Supercoppa Italiana 2020, scelta la sede
Le lacrime mondiali di Barbara Bonansea
Le lacrime mondiali di Barbara Bonansea
Serie C, fuori in tre: Foggia in bilico
Serie C, fuori in tre: Foggia in bilico
Mondiale femminile, Bertolini chiama i tifosi
Mondiale femminile, Bertolini chiama i tifosi
Mondiali femminili, l'Italia vola ai quarti: la Cina si arrende
Mondiali femminili, l'Italia vola ai quarti: la Cina si arrende
Caso Palermo, Tacopina all'attacco
Caso Palermo, Tacopina all'attacco
Ufficiale, Petrachi ds della Roma
Ufficiale, Petrachi ds della Roma
Ganz è il nuovo allenatore del Milan femminile
Ganz è il nuovo allenatore del Milan femminile
 
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia