Di Francesco è incredulo: “Nel finale abbiamo dominato”

I rimpianti del tecnico della Roma per la sconfitta di misura contro la Juventus: "Abbiamo creato tanto di fronte a una squadra fortissima".

Prima sconfitta esterna della stagione per la Roma, che cede di misura sul campo della Juventus staccandosi dai primi posti. Ha deciso l’ex Benatia, poi tante occasioni da ambo le parti, ma il risultato non cambia.

Al termine della gara Eusebio Di Francesco ha parlato ai microfoni di Premium Sport esprimendo tutto il proprio rammarico: “La Juventus è stata migliore di noi all’inizio, purtroppo siamo mancati nella pressione, mentre nel secondo tempo siamo cresciuti, ma non è bastato. La Juve ha saputo andare in vantaggio su una nostra disattenzione da corner, come era successo in Coppa Italia contro il Torino. Purtroppo ci succede spesso ultimamente, come ci succede di sbagliare troppo sottoporta”.

“Abbiamo sbagliato un po’ troppo in palleggio e ci siamo allungati un po’ troppo, ma contro squadre come la Juventus ci può stare – ha aggiunto il tecnico giallorosso – La ripresa ci deve comunque rendere orgogliosi: nel finale abbiamo quasi dominato la partita e questo ci deve convincere del fatto che possiamo farlo anche dall’inizio. C’è il rammarico di non aver fatto punti dopo avere creato tantissimo contro una squadra come la Juve che non concede di fatto occasioni, come non ne ha concesse a Inter e Napoli”.

ARTICOLI CORRELATI:

Reina:
Reina: "Preso il treno per lo scudetto"
Allegri sicuro:
Allegri sicuro: "Lo scudetto ce lo giochiamo a Milano"
De Laurentiis ringrazia i giocatori
De Laurentiis ringrazia i giocatori
Siviglia, Montella a rischio esonero
Siviglia, Montella a rischio esonero
Koulibaly:
Koulibaly: "Vinciamole tutte e speriamo"
Koulibaly testa d'oro, Napoli a -1 dalla Juventus
Koulibaly testa d'oro, Napoli a -1 dalla Juventus
 
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon
Laci Kay Somers
Jessa Hinton