De Zerbi: "Il Toro? Si lamenta da tempo"

L'allenatore del Sassuolo ha parlato alla vigilia dello scontro diretto contro i granata.

Chiusura di girone d’andata in salita per il Sassuolo, che dopo aver ritrovato la vittoria contro il Frosinone affronterà in sequenza Torino, Roma e Atalanta, tutte sfide contro rivali vicine in classifica.

Si comincia dai granata, reduci dalla sconfitta contro la Juventus: “Non meritavano di perdere, hanno giocatori importanti e sono costruiti per andare subito in Europa, ma pensiamo di poterli mettere in difficoltà. Sarà una partita difficile contro una squadra molto fisica. Turnover? Con tre partite in otto giorni devo pensare a qualche rotazione”.

De Zerbi punge poi i rivali di giornata sulle recenti polemiche arbitrali post-derby: "Il Toro non si lamenta solo da questa settimana... Noi seguiamo un'altra filosofia, è chiaro che quando ci buttano fuori Djuricic all’80', siamo in vantaggio 3-1 e pareggiamo la partita, nessuno mi ha visto lamentarsi e quello dà un po’ fastidio. Sono contento perché Banti è una garanzia anche per noi che non ci lamentiamo e stiamo zitti”.

ARTICOLI CORRELATI:

Mondiali femminili, per gli Usa tutto facile
Mondiali femminili, per gli Usa tutto facile
Juventus, Dybala accoglie Sarri
Juventus, Dybala accoglie Sarri
Mondiali femminili, la Svezia travolge la Thailandia
Mondiali femminili, la Svezia travolge la Thailandia
Giugliano:
Giugliano: "Ora facciamo paura anche al Brasile"
Milan, Caldara si scusa con i tifosi
Milan, Caldara si scusa con i tifosi
Commisso:
Commisso: "Fiorentina da pelle d'oca"
Mattia Caldara vede la fine del tunnel
Mattia Caldara vede la fine del tunnel
Dramma Muriel, Coppa America già finita
Dramma Muriel, Coppa America già finita
Argentina, esordio choc in Coppa America
Argentina, esordio choc in Coppa America
 
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018