De Col vede la serie A già a gennaio

Il laterale destro dello Spezia apprezzato da Bologna, Chievo e Spal.

Con lo Spezia è legato fino al 2020, ma qualora dovesse arrivare una proposta dalla serie A difficilmente la società ligure lo tratterrà. Il calciatore in questione è Filippo De Col, laterale destro che ben si sta disimpegnando con la casacca bianca.

Il classe 1993 è apprezzato da Bologna, Chievo e Spal, che per svariati motivi non disdegnerebbero di un rinforzo sulle corsie: ai ferraresi, peraltro, è stato accostato anche il nome di Davide Santon.

L’agordino è cresciuto nelle giovanili del Milan arrivando fino alla Primavera dove però ha trovato poco spazio: è stato svincolato dal club rossonero nell’estate del 2011, per ripartire dalla serie D con il Legnago Salus.

ARTICOLI CORRELATI:

Dionisi, promozione tra orgoglio e dramma
Dionisi, promozione tra orgoglio e dramma
Italia, ad ottobre sfida a Shevchenko
Italia, ad ottobre sfida a Shevchenko
Ciofani:
Ciofani: "Palermo? Solo chiacchiere"
Samp, Ferrero annuncia Sabatini
Samp, Ferrero annuncia Sabatini
Maiello:
Maiello: "Frosinone società modello"
Luca Tremolada: la B è nel destino
Luca Tremolada: la B è nel destino
 
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon