Da Cruz conquista lo Spezia in tre minuti

L'attaccante arrivato dal Parma entra e segna un super-gol evitando la sconfitta contro il Venezia.

Da Cruz

Lo Spezia domina il Venezia in lungo e in largo, ma rischia la beffa e si deve accontentare di un 1-1 nel posticipo della prima di ritorno, che non fa scattare la squadra di Marino verso i playoff.

Prosegue invece, dopo l’ottimo inizio seguito all’arrivo in panchina di Zenga, il momento di flessione dei lagunari che non riescono ad allontanarsi dalla bassa classifica.

Il primo tempo è un monologo dei liguri: Bidaoui, Mora, Gyasi e Bartolomei assediano la porta di Vicario, difettando però in precisione. Venezia rintanato e pericoloso solo con un difensore, Modolo. L’altro centrale difensivo, Domizzi, sblocca a sorpresa l’incontro al 60’ sugli sviluppi di un calcio piazzato.

A questo punto Marino sente aria di beffa e manda in campo Da Cruz, appena arrivato in prestito dal Parma: l’olandese entra al 61' e impiega tre minuti per trovare il pareggio con un super-gol da posizione defilata. I veneti tornano in trincea, ma resistono agli assalti finali dello Spezia.


ARTICOLI CORRELATI:

Mondiali femminili, ai quarti sarà Italia-Olanda
Mondiali femminili, ai quarti sarà Italia-Olanda
Supercoppa Italiana 2020, scelta la sede
Supercoppa Italiana 2020, scelta la sede
Le lacrime mondiali di Barbara Bonansea
Le lacrime mondiali di Barbara Bonansea
Serie C, fuori in tre: Foggia in bilico
Serie C, fuori in tre: Foggia in bilico
Mondiale femminile, Bertolini chiama i tifosi
Mondiale femminile, Bertolini chiama i tifosi
Mondiali femminili, l'Italia vola ai quarti: la Cina si arrende
Mondiali femminili, l'Italia vola ai quarti: la Cina si arrende
Caso Palermo, Tacopina all'attacco
Caso Palermo, Tacopina all'attacco
Ufficiale, Petrachi ds della Roma
Ufficiale, Petrachi ds della Roma
Ganz è il nuovo allenatore del Milan femminile
Ganz è il nuovo allenatore del Milan femminile
 
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia