D'Angelo: "Dobbiamo imparare a soffrire"

Il commento del tecnico del Pisa dopo il ko in Coppa Italia.

d'angelo

Il tecnico del Pisa Luca D'Angelo ha commentato il ko per 3-0 in Coppa Italia contro il Bologna: "Siamo stati in partita fino al 60′, la gara era equilibrata, loro avevano più il possesso della palla però abbiamo avuto le occasioni per pareggiarla. Poi ci siamo disuniti e la loro qualità superiore è venuta fuori. Quando ci siamo sfilacciati hanno rischiato di fare anche più male del 3-0". 

"La prima cosa che dobbiamo imparare è che non sarà più come nella passata stagione in cui avevamo il dominio del campo, dobbiamo affrontare squadre forti e dobbiamo imparare a soffrire quando non abbiamo la palla, aumentando la nostra aggressività. Non bisogna mai allentare la presa perchè il pericolo è sempre incombente. Abbiamo quattro punte più Minesso che è un giocatore molto offensivo, a meno di altre situazioni favorevoli non credo che ci saranno novità nel reparto. Il Bologna si è scaldato e ha giocato da squadra vera, la presenza di Raimondi forse li ha aiutati in questo senso. Essere rispettati da una squadra come il Bologna vuol dire che qualcosa valiamo. Mi auguravo di passare il turno ma sapevamo che sarebbe stato difficile. Liotti andrà monitorato nei prossimi giorni per capire l’entità dell’infortunio subito", sono le parole riportate da tuttopisa.com.


ARTICOLI CORRELATI:

Milan, Giampaolo perde Paquetà
Milan, Giampaolo perde Paquetà
Triestina, Bepi Pillon prende tempo
Triestina, Bepi Pillon prende tempo
Juventus a Brescia senza Cristiano Ronaldo
Juventus a Brescia senza Cristiano Ronaldo
Dalbert chiamato a testimoniare
Dalbert chiamato a testimoniare
Due giornate a Baldini, una a Ventura
Due giornate a Baldini, una a Ventura
Coppa Italia, così in televisione
Coppa Italia, così in televisione
Il Velasca calcio porta in campo l'arte
Il Velasca calcio porta in campo l'arte
Un altro Tapiro d'oro per Wanda Nara
Un altro Tapiro d'oro per Wanda Nara
Tardelli:
Tardelli: "Sarri non può fare quello che vuole"
 
Grid Girls: Paula Gomez Ruiz e Irina Morales Urbano
Grid Girls: Alice Brivio
Grid Girls:  Camilla Bello' e Alessia Puccia
Grid Girls: Giulia Zanellato
Grid Girls: Lara Arluni e Neneh Riemeijer
Grid Girls: Jennifer Ciancio e Lucia Cossu
Grid Girls: Valeria Paniconi
Grid Girls: Giorgia Capaccioli
Claudia Nargi
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina