Corrado: "E' giusto provarci"

Il presidente del Pisa spiega il perché della richiesta di ripescaggio.

Corrado

Ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com, il presidente del Pisa Giuseppe Corrado ha spiegato il perché della richiesta di ripescaggio.

"Perché non farlo - ha detto -? Dopo il ricorso vinto dal Novara era assurdo stare immobili, considerando che non esistono più pregiudiziali sul nostro percorso: pagavamo colpe non nostre, al momento dell'acquisto del club avevamo ereditato un -4, ma adesso che sono state riscritte le regole ritengo giusto provarci, anche per i nostri tifosi. Già lo scorso anno avevamo intenzione di farla, ma solo adesso c'è la possibilità di entrare nella graduatoria".

ARTICOLI CORRELATI:

Di Biagio:
Di Biagio: "C'è l'obbligo di provarci"
Milan, Leonardo verso le dimissioni
Milan, Leonardo verso le dimissioni
Barcellona, addio triste per Boateng
Barcellona, addio triste per Boateng
Juve, Barzagli ancora indeciso sul futuro
Juve, Barzagli ancora indeciso sul futuro
Lazio-Bologna, 3-3 show: rossoblu salvi
Lazio-Bologna, 3-3 show: rossoblu salvi
Serie C, gli squalificati
Serie C, gli squalificati
Agnelli, spunta l'hashtag per Allegri
Agnelli, spunta l'hashtag per Allegri
Cancelo finisce la stagione in sala operatoria
Cancelo finisce la stagione in sala operatoria
Rincon tira fuori l'orgoglio:
Rincon tira fuori l'orgoglio: "Fatta una figuraccia"
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta