Coppa Italia, sgambetto Toro alla Roma

Sorpresa all'Olimpico: la squadra di Mihajlovic vince 2-1 e vola ai quarti. Due legni e un rigore sbagliato per i giallorossi.

Il Torino si iscrive al club delle grandi della Serie A, facendo capolino nei quarti di finale di Coppa Italia.

La squadra di Mihajlovic ha infatti superato a sorpresa la Roma per 2-1 nella gara degli ottavi giocata all’Olimpico potendo così proseguire la marcia nella competizione che mette in palio un posto in Europa League, obiettivo dichiarato della stagione del Toro.

Partita con mille emozioni e tante recriminazioni per la squadra di Di Francesco, che paga a caro prezzo un avvio di partita troppo compassato. C’è infatti più Toro nel primo tempo, sebbene il vantaggio firmato da De Silvestri da azione d’angolo sia giunto nel miglior momento dei giallorossi, che poco prima avevano colpito una traversa con El Shaarawy.

Nella ripresa la Roma assedia la porta del Toro, difesa dall’ottimo Vanja Milinkovic-Savic, fratello del centrocampista della Lazio Sergej e decisivo su Perotti e El Shaarawy. Per la Roma il palo di Schick e il raddoppio subito in contropiede al 73’, firmato da Edera, ancora a segno all’Olimpico come in campionato contro la Lazio. La Roma però non demorde: Schick si procura un rigore che Dzeko si fa parare, poi l’ex doriano trova il gol della speranza prima del clamoroso errore dello stesso Dzeko.
 

ARTICOLI CORRELATI:

Ceravolo:
Ceravolo: "Non si perde la A per un pippein"
Chievo, si inizia il 5 luglio
Chievo, si inizia il 5 luglio
Maiello tra discolpa e ammissione
Maiello tra discolpa e ammissione
L'Albinoleffe piange il suo pioniere
L'Albinoleffe piange il suo pioniere
Il Parma ribatte:
Il Parma ribatte: "Messaggio innocuo"
Lega Pro, Gravina annuncia l'addio
Lega Pro, Gravina annuncia l'addio
 
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon