Coppa Italia, Lulic porta la Lazio in semifinale

Fiorentina domata per 1-0: Inzaghi resta in corsa su tre fronti.

Per la terza volta negli ultimi quattro anni, la Lazio entra tra le prime quattro di Coppa Italia. Alla squadra di Inzaghi, che aveva fatto il proprio ingresso nella manifestazione nel turno precedente contro il Cittadella, è bastato un gol in apertura di capitan Lulic per restare in corsa su tre fronti e avere la meglio su una Fiorentina che torna a casa dall’Olimpico con tanti rimpianti legati al fatto di essere stata in partita fino alla fine, ma con ben poche occasioni da rete costruite, e uscita quindi sconfitta nella rivincita della recente polemica sfida di campionato.

Inzaghi e Pioli mandano in campo le formazioni titolari, eccetto Luis Alberto e Immobile, lasciato a riposo in vista della sfida Champions di sabato contro l’Inter, ma costretto a entrare al 26’ per prendere il posto dell’infortunato Caicedo. A quel punto però la partita era già stata sbloccata da un destro di Lulic, al 7’, su invito del solito, onnipresente Milinkovic-Savic.

Da quel momento la Fiorentina ha provato ad assumere il controllo del gioco, senza però riuscire a farsi pericolosa nonostante le sostituzioni offensive di Pioli, che ha mandato in campo Eysseric, Simeone e Gil Dias, eccetto che con un tentativo dalla distanza di Chiesa. Numerose invece le occasioni in contropiede sprecate dalla Lazio nel primo e nel secondo tempo, con gli stessi Immobile e Lulic, stregati dal portiere viola Dragowski.
 


ARTICOLI CORRELATI:

Bosnia-Italia, le probabili formazioni
Bosnia-Italia, le probabili formazioni
Cristiano Ronaldo, tre gol contro tutte le voci
Cristiano Ronaldo, tre gol contro tutte le voci
Mkhitaryan torna a sorridere: ritorno vicino
Mkhitaryan torna a sorridere: ritorno vicino
Marcello Lippi si dimette da ct della Cina
Marcello Lippi si dimette da ct della Cina
Skriniar crede nello scudetto e non molla la Champions
Skriniar crede nello scudetto e non molla la Champions
Bonucci, messaggio a distanza a Cristiano Ronaldo
Bonucci, messaggio a distanza a Cristiano Ronaldo
La Pro Sesto non si pone limiti
La Pro Sesto non si pone limiti
Empoli, Roberto Muzzi è il nuovo allenatore
Empoli, Roberto Muzzi è il nuovo allenatore
Giulini rivela i retroscena del super Cagliari
Giulini rivela i retroscena del super Cagliari
 
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli
Le bellissime di Eicma 2019: Beatrice Silipigni
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Pasqualon
Le bellissime di Eicma 2019: Francesca Campione
Bellissime a Eicma 2019: Kate Fretti
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Dones
Le bellissime di Eicma 2019: Ilaria Prazzoli
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Semeraro
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Chiolerio
Le bellissime di Eicma 2019: Giada Bagnoli
Le bellissime di Eicma 2019: Federica Zucchieri
Le bellissime di Eicma 2019: Martina Bassi