Consumi prepara una nuova Spal

Il vice di Semplici guiderà la squadra contro il Sassuolo: "Potremmo cambiare qualcosa".

Una brutta disavventura personale, una colica addominale subita lunedì sera, impedirà a Leonardo Semplici di guidare dalla panchina i propri ragazzi in una delle partite più delicate della stagione, quella in casa del Sassuolo, che segue la rocambolesca disfatta interna al cospetto della Fiorentina.

Loading...

Le veci di Semplici saranno fatte dal vice Andrea Consumi, che ha inquadrato così la partita, anticipando qualche possibile novità tattica: “La partita sarà difficile e molto importante per il nostro futuro. In settimana abbiamo lavorato anche su qualcosa di diverso, senza mai snaturare il nostro tipo di gioco. Il modulo? Potremmo anche cambiare, ma conterà di più l’atteggiamento da tenere contro una squadra che fa del possesso palla la propria arma più importante. L’assenza di Berardi sarà un vantaggio per noi, ma dovremo essere bravi a non far prendere campo a chi lo sostituirà".

Il contatto con Semplici è continuo: "Siamo tranquilli, l’ho sentito più volte al giorno, abbiamo parlato di come sono andati gli allenamenti” ha concluso Consumi.

 

ARTICOLI CORRELATI:

Milan-Lazio, il Pagelloide rossonero
Milan-Lazio, il Pagelloide rossonero
Inzaghi:
Inzaghi: "Finale strameritata"
Prodezza di Vitali, Brescia esulta allo scadere
Prodezza di Vitali, Brescia esulta allo scadere
Lazio in finale, il Milan sprofonda
Lazio in finale, il Milan sprofonda
Il Monza vince il primo round: Viterbese rimontata
Il Monza vince il primo round: Viterbese rimontata
Torino, scontro totale tra Urbano Cairo e Petrachi
Torino, scontro totale tra Urbano Cairo e Petrachi
Torino, scontro totale tra Cairo e Petrachi
Torino, scontro totale tra Cairo e Petrachi
Juventus, torna Chiellini
Juventus, torna Chiellini
Petagna:
Petagna: "Grazie a Semplici"
 
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer