Colpaccio dell'Ascoli a Cittadella

L'ex capolista della serie B entra in crisi.

Entra ufficialmente in crisi il Cittadella, grande rivelazione delle prime giornate di serie B. Al Tombolato davanti ai propri tifosi la squadra di Venturato è caduta per 1-0 contro l'Ascoli in uno dei due anticipi del decimo turno della cadetteria: a segno Cacia nella ripresa. 

L'equilibrio del primo tempo è stato rotto dall'espulsione di Litteri per doppio cartellino giallo: i padroni di casa hanno pagato l'inferiorità numerica nel secondo tempo, quando al 65' Cacia in contropiede ha segnato la rete della vittoria con un destro a giro.

Nel finale non è bastata una grande occasione di Strizzolo: il Cittadella inanella la terza sconfitta consecutiva, la quarta in cinque partite, e rischia di essere raggiunta da Carpi, Perugia e Entella al secondo posto. Successo prezioso per l'Ascoli, che sale a quota 10 punti al tredicesimo posto, interrompendo una serie di tre sconfitte di fila.

ARTICOLI CORRELATI:

Colpaccio della Salernitana a Palermo
Colpaccio della Salernitana a Palermo
Buffon:
Buffon: "La Juve è la più forte"
Rabbia Napoli, respinto il ricorso per Koulibaly
Rabbia Napoli, respinto il ricorso per Koulibaly
Epifani non ha paura della Ternana
Epifani non ha paura della Ternana
Mazzarri punta sul Toro dei giovani
Mazzarri punta sul Toro dei giovani
Luciano Spalletti rilancia Nainggolan
Luciano Spalletti rilancia Nainggolan
Milan, il medico fa chiarezza sulla squalifica
Milan, il medico fa chiarezza sulla squalifica
Stefano Pioli consiglia la società
Stefano Pioli consiglia la società
Brescia e Spezia giocano d'anticipo
Brescia e Spezia giocano d'anticipo
 
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi