Colombarini striglia la Spal

Il patron degli estensi: "Dobbiamo giocare meglio".

Sassuolo-Spal 1-1 - Serie A 2018/2019

Il patron della Spal, Francesco Colombarini, dopo il match contro il Sassuolo si è espresso così sul momento degli estensi: "Pensavo che avremmo giocato meglio. E' mancata precisione nella fase offensiva, l'assenza di Lazzari ha pesato molto. Non era una gara facile e vorrei evitare che vengano fatti confronti tra il rigore che ci hanno fischiato e gli episodi contro la Fiorentina. Si è visto benissimo che Floccari è stato spinto: il rigore è netto".

Loading...

"I 10 gol di Petagna? Speriamo che arrivi a 20, magari con altri rigori (ride). Vorrei vedere anche qualche gol su azione. Mi stupisco invece del gol che abbiamo subito noi, visto che il nostro avversario è riuscito a colpire di piede dentro l'area senza che nessuno lo marcasse. Godiamoci anche i risultati delle altre che in qualche modo premiano il nostro pareggio e la nostra classifica. La vittoria in casa? Scherzando dico che era arrivata la settimana scorsa anche se poi ce l'hanno tolto anche se mi sono sentito più vincitore che vinto".

ARTICOLI CORRELATI:

Le probabili formazioni di Atalanta-Fiorentina
Le probabili formazioni di Atalanta-Fiorentina
Milan-Lazio, il Pagelloide rossonero
Milan-Lazio, il Pagelloide rossonero
Inzaghi:
Inzaghi: "Finale strameritata"
Prodezza di Vitali, Brescia esulta allo scadere
Prodezza di Vitali, Brescia esulta allo scadere
Lazio in finale, il Milan sprofonda
Lazio in finale, il Milan sprofonda
Il Monza vince il primo round: Viterbese rimontata
Il Monza vince il primo round: Viterbese rimontata
Torino, scontro totale tra Urbano Cairo e Petrachi
Torino, scontro totale tra Urbano Cairo e Petrachi
Torino, scontro totale tra Cairo e Petrachi
Torino, scontro totale tra Cairo e Petrachi
Juventus, torna Chiellini
Juventus, torna Chiellini
 
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer