Coesistenza Cristiano Ronaldo-Dybala: Allegri spiega

Il tecnico della Juventus dice la sua su uno dei tormentoni della settimana.

Allegri, Ronaldo

Massimiliano Allegri si gode la vittoria della Juventus sul campo del Sassuolo e torna anche su uno dei tormentoni della settimana: la coesistenza tra Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala (peraltro omaggiato dal compagno nell'esultanza del 2-0).

Loading...

"Quello che dico io è che dipende dalle caratteristiche dei giocatori - ha spiegato il tecnico bianconero nel dopo partita ai microfoni di 'Sky Sport' -. Paulo gioca sempre nello stesso ruolo, ma ha caratteristiche diverse. Ronaldo invece è più punta e per giocare al suo fianco occorre fisicità. Si può anche giocare con entrambi, perdendo però delle situazioni. Ma se al Real Madrid ha giocato per dieci anni con Benzema ci sarà stato un motivo".

Importante però scardinare la partita con il Sassuolo dopo le poche occasioni avute nei primi minuti. "Loro sono forse la squadra con la percentuale più alta di possesso nel proprio campo - ha osservato Allegri -. Abbiamo rischiato qualcosa, ma dopo un quarto d'ora abbiamo iniziato a giocare come sappiamo. Merito anche di Bernardeschi, che ha iniziato a giocare sul loro mediano basso e il loro gioco è stato danneggiato".

ARTICOLI CORRELATI:

Juventus, il talento Fagioli si ferma per aritmia
Juventus, il talento Fagioli si ferma per aritmia
Rolando Maran chiede aiuto al pubblico
Rolando Maran chiede aiuto al pubblico
Pedro Pablo Pasculli si dà alla politica
Pedro Pablo Pasculli si dà alla politica
Prandelli:
Prandelli: "Qui ci giochiamo tutto"
Serie A, Juventus-Torino anticipata
Serie A, Juventus-Torino anticipata
Inzaghi:
Inzaghi: "Non guardo più il calendario"
Mazzarri:
Mazzarri: "Non facciamo calcoli"
Spalletti:
Spalletti: "Lautaro o Icardi? Non so"
Gattuso:
Gattuso: "Milan-Lazio, in campo abbracciati"
 
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer