Clamoroso a Carpi, un giocatore è a rischio Daspo

Coda velenosa dopo la semifinale playoff.

carpi

Clamorosa coda velenosa della semifinale dei playoff di serie B vinta lunedì sera dal Carpi per 1-0 sul campo del Frosinone.

La Questura del capoluogo laziale ha comunicato di aver avviato un procedimento di Daspo nei confronti di un giocatore del Carpi al termine della gara di lunedì. Il nome del tesserato non è stato ancora reso noto dagli organi competenti. Di seguito il comunicato emesso dalla questura ciociara:

"Nel corso dell’incontro, un giocatore del Carpi, mentre effettuava riscaldamento a bordo campo, lanciava una bottiglia di plastica verso il pubblico locale in gesto di stizza per i fischi seguiti all’espulsione di un suo compagno di squadra, colpendo uno spettatore della Tribuna Laterale Sud. A seguito del  fatto, notiziata la Procura Federale, nei confronti dell’atleta biancorosso verrà avviato il procedimento di Daspo da parte della Divisione  Polizia Anticrimine della Questura".

 

ARTICOLI CORRELATI:

Il Novara rinasce: ripescaggio a un passo
Il Novara rinasce: ripescaggio a un passo
Bari, Ventura non trova le parole
Bari, Ventura non trova le parole
Parma, Carra non vuole crederci
Parma, Carra non vuole crederci
Preben Elkjaer è sempre più veronese
Preben Elkjaer è sempre più veronese
Ronaldo-Juventus, Cassano approva e rilancia
Ronaldo-Juventus, Cassano approva e rilancia
Daniele Cacia sta con i tifosi
Daniele Cacia sta con i tifosi
 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman