Chelsea-Conte, finisce a carte bollate

Clamorosa mossa di Roman Abramovich che vuole chiedere un risarcimento milionario per la cattiva gestione di Diego Costa.

Maurizio Sarri sarà il nuovo tecnico del Chelsea, anzi lo è già. Ma solo in pectore. I blues un allenatore ce l’hanno eccome e pure illustre, ma tra la società e Antonio Conte, come noto, è calato il gelo da tempo. Tra le divergenze sul mercato e il rendimento dell’ultima annata (fuori dalla zona Champions), Roman Abramovich ha deciso di silurare il tecnico che pure gli ha portato il titolo della Premier nel 2017, ma in un periodo storico nel quale la società ha diminuito gli investimenti, il peso della buonuscita di Conte, pari a 10 milioni, ovvero l’intero ingaggio dell’ultimo anno di contratto, rischia di essere insostenibile se affiancato allo stipendio di Sarri.

Ecco allora l’ultima pensata di Abramovich, i cui legali, secondo quanto riportato dal “Daily Star”, starebbero valutando l’ipotesi di rivalersi con Conte per la cattiva gestione di Diego Costa. Come noto il rapporto tra il centravanti spagnolo e l’allenatore, mai sereno, precipitò sul finire della stagione 2016-2017, fino al famoso sms estivo con il quale l’ex ct azzurro fece di fatto fuori lo spagnolo, restato fuori rosa fino a gennaio e poi ceduto all’Atletico Madrid per 60 milioni. Il “sogno” di Abramovich è quello di ricevere un risarcimento pari o quasi all’indennizzo da versare a Conte. Intanto Sarri resta in attesa…

TI POTREBBERO INTERESSARE:

 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman