Cerci fa infuriare i milanisti

Domenica da dimenticare per i tifosi del Milan, delusi dalla sconfitta subita dalla squadra di Mihajlovic in casa del Sassuolo.

A girare il coltello nella piaga ci ha pensato l'ex Alessio Cerci, che durante il suo periodo rossonero aveva chiuso i suoi profili social, stufo dei troppi insulti che gli arrivavano, ma dopo la vittoria del suo Genoa sull'Empoli è tornato su Instagram.

"Ci tengo a ringraziare i tifosi rossoblu, che sono tifosi veri, di quelli che ti fanno tornare la voglia di non mollare mai", il suo primo post, implicitamente rivolto al suo passato e ai suoi detrattori.

Tanti come prevedibile i commenti negativi: "imbarazzante", "bidone", "sei uno scandalo", "vergognati" e "ridicolo" sono solo alcuni di quelli riportabili, tra una parolaccia e l'altra.

ARTICOLI CORRELATI:

Frosinone, Longo chiede tempo
Frosinone, Longo chiede tempo
Gasperini esalta Gomez:
Gasperini esalta Gomez: "E' il nostro CR7"
Papu show, poker dell'Atalanta sul Frosinone
Papu show, poker dell'Atalanta sul Frosinone
Sassuolo:
Sassuolo: "Spalletti sia onesto"
I calciatori:
I calciatori: "Serie B da rinviare"
Praet, problema al ginocchio
Praet, problema al ginocchio
 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman