Castori: "E' un Perugia da promozione"

Il tecnico del Carpi si mette alle spalle la sconfitta di Ferrara ("Perso nel risultato ma non nel gioco") e affila le armi per la gara con gli umbri.

L’allenatore del Carpi, Fabrizio Castori, si mette alla spalle la sconfitta di Ferrara con la Spal (“Una partita persa nel risultato ma non nel gioco. Nel calcio capita anche questo”, dice) e guarda al Perugia.

Loading...

“Affrontiamo una squadra forte che a mio avviso ha tutto per ambire alla promozione - spiega -. Gli umbri attraversano un grande momento di forma con 13 punti nelle ultime 5 partite. Giocano un bel calcio, hanno giocatori molto forti sugli esterni. Ma tutto il collettivo è buono, funzionale in difesa, dinamico e tecnico a metà campo e incisivo davanti”.

“Al giorno d'oggi, grazie alla tecnologia, si conoscono tutte le squadre, ma il Perugia l'abbiamo già incontrato due volte quest'estate tra amichevole e Coppa Italia e questo aiuta ulteriormente”, conclude Castori.

ARTICOLI CORRELATI:

Rolando Maran chiede aiuto al pubblico
Rolando Maran chiede aiuto al pubblico
Pedro Pablo Pasculli si dà alla politica
Pedro Pablo Pasculli si dà alla politica
Prandelli:
Prandelli: "Qui ci giochiamo tutto"
Serie A, Juventus-Torino anticipata
Serie A, Juventus-Torino anticipata
Inzaghi:
Inzaghi: "Non guardo più il calendario"
Mazzarri:
Mazzarri: "Non facciamo calcoli"
Spalletti:
Spalletti: "Lautaro o Icardi? Non so"
Gattuso:
Gattuso: "Milan-Lazio, in campo abbracciati"
Baroni:
Baroni: "Non ci arrendiamo"
 
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer