Cambiasso punge il Milan

Esteban Cambiasso, ex centrocampista dell’Inter, in un’intervista rilasciata alla Gazzetta Dello Sport ha parlato del prossimo derby di Milano: "Chi arriva più in difficoltà? Il potere della mente è incalcolabile: bisogna vedere con che stato d’animo escono dalle loro gare di Coppa Italia. Se analizziamo tutta la stagione, credo che l’incertezza societaria abbia creato disagi al Milan. L’Inter ha avuto più consistenza, più equilibrio e un allenatore mai messo in discussione: sono cose che portano punti. E oggi Inter e Milan in classifica hanno i punti che meritano. Il Milan si gioca di più domenica. Un pareggio scontenterà tutti".

"El cuchu" ha anche ricordato quello che per lui è stata la stracittadina più bella a cui abbia partecipato: ”Il film che scriverei io per un derby, il più intenso emotivamente: 3-2, gol di Adriano al 92'. Il ricordo più emozionante? Mi viene in mente un brivido, speciale, più che bello: il rigore parato da Julio Cesar a Ronaldinho. Come un gol, lui che non ne poteva seganre".

Infine l’ex giocatore della Nazionale argentina ha commentato anche il passaggio che l’estate scorsa l’ha portato lontano da Leicester: "Non è mai un rimpianto quello che non puoi scegliere o quello che scegli tu. Potevo restare a Leicester, ma sono stato io a "liberare" Ranieri: "Non posso dirti sì subito". E comunque vivi di rimpianti se non ti piace quello che hai".

ARTICOLI CORRELATI:

Arsene Wenger a rischio stangata
Arsene Wenger a rischio stangata
Serie B, Perugia-Cesena 3-3
Serie B, Perugia-Cesena 3-3
Lega Pro, finali playoff a Firenze
Lega Pro, finali playoff a Firenze
 
Cindy Prado
Antonella Fiordelisi
Jennifer Selter
Sierra Egan
Erjona Dzemaili
Svetlana Bilyalova
Anara Antanes
Chantel Zales
Sara Tommasi
Emily Sears
Ginevra Lambruschi
Roshelle
Anastasiya Kvitko
Nif Brascia
Iryna Ivanova
Alessia Macari
Melissa Castagnoli
Galinka Mirgaeva