Caldara: "Mi serve tempo, Gattuso esigente"

Il difensore del Milan non vede l'ora di esordire.

Caldara

Mattia Caldara a Sportmediaset racconta i suoi primi giorni al Milan: "Devo abituarmi a giocare in una difesa a quattro, con dei concetti che il Mister vuole completamente diversi da quelli che facevo a Bergamo, non è facile. È un mese che sono a Milanello e ho capito quello che vuole il mister. In ogni allenamento cerco di mettere qualcosa in più di quello che mi chiede e spero di essere pronto il prima possibile. Sono qui per diventare titolare".

Il rapporto con mister Gattuso: "E' sempre molto diretto con me. Mi parla spesso, mi dice cosa vuole che faccia. Il rapporto è molto positivo, il dialogo aiuta molto il calciatore. Mi sto impegnando molto, è molto esigente, dovrò migliorarmi ogni giorno".

ARTICOLI CORRELATI:

Zola di nuovo in ospedale: operato
Zola di nuovo in ospedale: operato
Gattuso:
Gattuso: "Leonardo sa cosa voglio"
Lazio, Luis Alberto punta il Milan
Lazio, Luis Alberto punta il Milan
Rudiger:
Rudiger: "Con Sarri è come stare a scuola"
La Fiorentina vuole Faggiano come ds
La Fiorentina vuole Faggiano come ds
Atletico Madrid-Juventus: Pagelloide bianconero
Atletico Madrid-Juventus: Pagelloide bianconero
Djimsiti teme un aspetto del Torino
Djimsiti teme un aspetto del Torino
Sala, Nantes e Cardiff trovano l'accordo
Sala, Nantes e Cardiff trovano l'accordo
Khedira, Paratici dà i tempi di recupero
Khedira, Paratici dà i tempi di recupero
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica