Brescia, Marino: "Vittoria per l'autostima"

Primo successo per il tecnico siciliano sulla panchina delle Rondinelle: "Avremmo dovuto chiuderla prima".

Pasquale Marino

Pasquale Marino torna a sorridere dopo le prime due sconfitte dal proprio approdo sulla panchina del Brescia al posto di Roberto Boscaglia.

Il tecnico di Marsala, tornato ad allenare dopo la delusione dello scorso anno con il Frosinone, sconfitto nella semifinale playoff, ha piegato in casa il Bari:

“Mi complimento con i ragazzi per la vittoria e la prestazione – ha detto Marino a Sky Sport – Il Bari è una delle squadre più forti del campionato e successi così aumentano la nostra autostima e consapevolezza nei nostri mezzi”.

Vittoria di misura, ma il conto delle occasioni è stato nettamente in favore del Brescia:
“Avremmo dovuto chiuderla nel primo tempo, ma abbiamo sprecato troppo, purtroppo abbiamo subito gol alla prima ed unica occasione concessa. Nella ripresa siamo calati e il Bari ha reagito, ma non abbiamo concesso nitide opportunità da rete”.

ARTICOLI CORRELATI:

Inzaghi vede il bicchiere mezzo pieno
Inzaghi vede il bicchiere mezzo pieno
Il Verona punisce un Pescara sprecone
Il Verona punisce un Pescara sprecone
Gasperini non firma per la Champions
Gasperini non firma per la Champions
Lazio battuta, l'Atalanta vede la Champions
Lazio battuta, l'Atalanta vede la Champions
Colombarini individua il problema della Spal
Colombarini individua il problema della Spal
Pellissier non dimentica:
Pellissier non dimentica: "Grazie, Spal"
La Serie B del futuro prende forma
La Serie B del futuro prende forma
Aumento di capitale per il Parma
Aumento di capitale per il Parma
Serbia, è Aleksandar Mitrovic il migliore
Serbia, è Aleksandar Mitrovic il migliore
 
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk