Breda non si gode il pareggio

"Un risultato che probabilmente accontenta più la Cremonese che noi".

Breda

Roberto Breda non si gode il 3-3 di sabato: "Un pareggio che probabilmente accontenta più la Cremonese che noi".

"Il rigore? Non commento la decisione dell'arbitro: penso che abbiano visto tutti cosa è successo… Per noi è comunque un punto importante, che segna una ripartenza. La squadra non si è mai disunita. Il gruppo è stato molto disponibile, con una gran voglia di fare risultato. Forse quella di oggi è la partita meno adatta per giudicare l'aspetto tecnico-tattico. Dobbiamo ripartire da questa prestazione per ripartire e tornare a crescere. Di Carmine? Sul secondo gol, si vedeva che voleva proprio andare a fare gol".

ARTICOLI CORRELATI:

Il Novara rinasce: ripescaggio a un passo
Il Novara rinasce: ripescaggio a un passo
Bari, Ventura non trova le parole
Bari, Ventura non trova le parole
Parma, Carra non vuole crederci
Parma, Carra non vuole crederci
Preben Elkjaer è sempre più veronese
Preben Elkjaer è sempre più veronese
Ronaldo-Juventus, Cassano approva e rilancia
Ronaldo-Juventus, Cassano approva e rilancia
Daniele Cacia sta con i tifosi
Daniele Cacia sta con i tifosi
 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman