“Borini non è una sorpresa, Milan da Champions League”

L'agente del tuttofare rossonero, in gol sabato contro la Spal, rilancia le ambizioni del suo assistito e della squadra.

Fabio Borini tuttofare nel Milan (terzino, laterale di centrocampo o attaccante in grado anche di segnare, come avvenuto con la Spal) non ha sorpreso il suo agente Roberto De Fanti, che ai microfoni di 'MilanNews.it' ha elogiato il suo assistito e rilanciato le ambizioni del Milan.

"Fabio è un attaccante, lo è sempre stato – ha dichiarato il procuratore -. E quando ha giocato in avanti ha sempre fatto gol. Il ruolo in cui rende meglio è attaccante esterno, anche con la Spal è entrato in quel ruolo e ha segnato. Ma sa adattarsi a qualsiasi ruolo, è molto intelligente sia dentro che fuori dal campo. Si allena al massimo, con grande serietà da quando aveva 16 anni. E anche entrare all'80' per lui non cambia nulla. Il fatto che si sia comportato benissimo anche da terzino sinistro non mi ha sorpreso".

De Fanti ora vede un Milan che può puntare molto in alto: "Gattuso ha dato certezze alla squadra. La rimonta dipende anche dal cammino degli altri, ma ora i rossoneri sono diventati una squadra difficile da sconfiggere per chiunque e possono lottare fino all'ultima giornata per entrare in Champions League".

ARTICOLI CORRELATI:

Visite mediche ok, ma l'affare salta: Benevento beffato
Visite mediche ok, ma l'affare salta: Benevento beffato
Cristiano Ronaldo apre la serie A: la sua prima Juventus
Cristiano Ronaldo apre la serie A: la sua prima Juventus
Arma ha deciso il suo futuro
Arma ha deciso il suo futuro
Sportiello teme l'ambiente di Bergamo
Sportiello teme l'ambiente di Bergamo
Lega Pro e Serie D, stop per lutto
Lega Pro e Serie D, stop per lutto
La Lega risponde a Tebas:
La Lega risponde a Tebas: "Sorpresi e amareggiati"
 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman