Bonucci: "Non c'è niente da festeggiare"

"Ci aspettavamo un anno differente, perso troppi punti con squadre alla nostra portata".

Leonardo Bonucci commenta l'Europa League conquistata matematicamente dal Milan dopo il pareggio con l'Atalanta. Ora i rossoneri devono vincere con la Fiorentina per assicurarsi la qualificazione diretta ai gironi: "Non è un risultato da festeggiare, questo. Domenica ci attende una vera e propria battaglia, una sfida da vincere in modo da preparare al meglio la stagione. Conto su uno stadio pieno che ci possa spingere".

"Ci aspettavamo un anno differente - confessa Bonucci -, ma fortunatamente poi siamo cresciuti molto. Abbiamo perso troppi punti con squadre alla portata e non ce lo possiamo permettere, ma l’anno prossimo i tanti giovani che abbiamo in rosa saranno molto più pronti".

Donnarumma in difficoltà: "Alla sua età ho fatto errori peggiori, ma ho cercato di capire dove sbagliavo. La sua partita oggi è stata positiva, non è facile quando si hanno tutte queste pressioni ma sono certo che diventerà un ottimo portiere. Auguro a lui e alla Juve di vincere il campionato, è un successo meritato e non è banale dopo la stagione fatta dal Napoli. Gigi è un grande amico, mi mancherà come mi è mancato quest’anno, ma fortunatamente ci sentiamo spesso".

ARTICOLI CORRELATI:

Iachini:
Iachini: "Avremmo meritato di vincere"
Pareggio spettacolo tra Cagliari ed Empoli
Pareggio spettacolo tra Cagliari ed Empoli
Fiorentina-Sampdoria: Pagelloide viola
Fiorentina-Sampdoria: Pagelloide viola
Mercato, Boni non si accontenta
Mercato, Boni non si accontenta
Juventus, in arrivo Matteo Darmian
Juventus, in arrivo Matteo Darmian
Fiorentina-Samp 3-3: Quagliarella risponde a Muriel
Fiorentina-Samp 3-3: Quagliarella risponde a Muriel
Verratti, il Psg aggiorna sulle sue condizioni
Verratti, il Psg aggiorna sulle sue condizioni
Baroni prova a spiegare lo 0-5
Baroni prova a spiegare lo 0-5
Zapata 4 gol, l'Atalanta sbaraglia il Frosinone
Zapata 4 gol, l'Atalanta sbaraglia il Frosinone
 
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi