Boni: "Idee nuove o saranno guai"

L'opinionista-tifoso lancia l'allarme dopo il pareggio contro il Frosinone: "Se non avessimo battuto l'Inter...".

Il Parma conferma contro il Frosinone il momento di appannamento iniziato dopo la vittoria in casa del Genoa. Un punto, ma soprattutto zero gol nelle ultime tre partite per i crociati dopo il pareggio senza gol al “Tardini” contro i ciociari, risultato che alla fine non dispiace considerando l’inferiorità numerica per mezzora per l’espulsione di Stulac.

Loading...

La classifica resta molto buona, ma Enrico Boni “diffida” chi si ritiene soddisfatto del punticino: “Spero che nessuno si senta appagato per aver guadagnato un punticino sull’Empoli e per aver portato a otto le lunghezze di vantaggio sulla zona retrocessione. La partita è stata brutta, come quasi sempre il Parma non ha regalato emozioni. Il momento è molto difficile e se c’è una squadra che può recriminare sul risultato questa è il Frosinone”.

Nel mirino di Boni tornano le scelte di D’Aversa: “Scende in campo sempre la stessa formazione, con lo stesso modulo. La squadra è diventata prevedibile, servono idee nuove. Avevo paragonato D’Aversa al miglior Mourinho, ma faccio mea culpa: il Parma si sta sostenendo solo grazie al colpo di fortuna della vittoria contro l’Inter, che ancora adesso non capisco come si sia materializzata”.

Non tutto però è da imputare al tecnico: “La rosa è stata costruita male - ha concluso Boni - È un buon gruppo di comprimari diretti da un tecnico senza esperienza di Serie A: per il momento si sopravvive grazie alle disgrazie altrui, ma il nostro campionato rischia di diventare un calvario”.
 

ARTICOLI CORRELATI:

Milan-Lazio, il Pagelloide rossonero
Milan-Lazio, il Pagelloide rossonero
Inzaghi:
Inzaghi: "Finale strameritata"
Prodezza di Vitali, Brescia esulta allo scadere
Prodezza di Vitali, Brescia esulta allo scadere
Lazio in finale, il Milan sprofonda
Lazio in finale, il Milan sprofonda
Il Monza vince il primo round: Viterbese rimontata
Il Monza vince il primo round: Viterbese rimontata
Torino, scontro totale tra Urbano Cairo e Petrachi
Torino, scontro totale tra Urbano Cairo e Petrachi
Torino, scontro totale tra Cairo e Petrachi
Torino, scontro totale tra Cairo e Petrachi
Juventus, torna Chiellini
Juventus, torna Chiellini
Petagna:
Petagna: "Grazie a Semplici"
 
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer