Benevento di misura sul Livorno

Quarto posto per i sanniti, mentre continua la crisi degli amaranto.

coda

Il posticipo di serie B della nona giornata se lo aggiudica il Benevento grazie alla rete di Massimo Coda che condanna il Livorno alla seconda sconfitta consecutiva.

Prestazione non entusiasmante dei sanniti che passano in vantaggio all’ora di gioco, ma non chiudono la gara e portano a casa tre punti sofferti che gli permettono di raggiungere quota 13 punti, a una sola lunghezza dal secondo posto occupato dalla coppia composta da VeronaPalermo.

Continua il periodo negativo, invece, della squadra di Cristiano Lucarelli, che in sette giornate ha raccolto solamente due punti e occupa l’ultima posizione in classifica.

Al termine della gara, i calciatori labronici hanno avuto un confronto con i tifosi presenti al Ciro Vigorito, dopo una prestazione comunque buona, ma che non ha consentito di tornare a casa con almeno un punto in tasca.

ARTICOLI CORRELATI:

La Juventus chiude male: festa Sampdoria
La Juventus chiude male: festa Sampdoria
Mazzarri, l'arrivederci è con le lacrime
Mazzarri, l'arrivederci è con le lacrime
Lazio schiantata, il Torino chiude in gloria
Lazio schiantata, il Torino chiude in gloria
I tifosi del Torino omaggiano Moretti
I tifosi del Torino omaggiano Moretti
Totti, omaggio a De Rossi:
Totti, omaggio a De Rossi: "Un amico e un fratello"
Chi andrà in Champions: tutte le possibili combinazioni
Chi andrà in Champions: tutte le possibili combinazioni
Barcellona e Messi abbattuti: Copa del Rey al Valencia
Barcellona e Messi abbattuti: Copa del Rey al Valencia
Pazzesco Cittadella: 3-0 a Benevento, è finale per la A
Pazzesco Cittadella: 3-0 a Benevento, è finale per la A
Risorge Santander, il Bologna sgambetta il Napoli
Risorge Santander, il Bologna sgambetta il Napoli
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta