Antimo Iunco non dimentica Bari

L'attaccante del Cittadella pronto alla sfida da ex: "Quella stagione in biancorosso è stata una grande emozione".

Iunco

Quello tra Cittadella e Bari sarà un autentico scontro diretto per la promozione in A. Sì, non solo per i playoff, cui entrambe le squadre ora sarebbero qualificate, bensì per il salto diretto in massima serie, traguardo non ancora precluso né per Venturato, né per Grosso.

Tra i granata gioca un illustre ex barese come Antimo Iunco, pugliese di Brindisi, che pur trova poco spazio nelle rotazioni del tecnico dei veneti. L’attaccante ha parlato a 'Tuttocalciopuglia.com', ammettendo che si tratterà di una partita speciale dopo la stagione vissuta al "San Nicola" nel 2012-2013: "Bari è difficile da dimenticare. Quando sono arrivato il club stava vivendo un periodo un po’ particolare, ma noi abbiamo fatto un campionato stratosferico con Torrente: arrivare a ridosso dei playoff, a un passo dal disputarli, e riportare la gente allo stadio sono state cose emozionanti anche grazie a una tifoseria spettacolare, tra le più importanti d’Italia”.

Sulla gara di sabato: “Vincerà chi avrà più motivazioni, chiaramente mi auguro che a prevalere possiamo essere noi. I nostri obiettivi? Arrivati a questo punto del campionato, miriamo a stare attaccati lì sopra il più possibile, anche se sappiamo che non sarà per niente facile. Noi ci proveremo fino all’ultimo".
 


ARTICOLI CORRELATI:

Tardelli:
Tardelli: "Sarri non può fare quello che vuole"
Calcio in lutto, morto l'allenatore Walter Nicoletti
Calcio in lutto, morto l'allenatore Walter Nicoletti
C: Monza nella storia, il Bari cambia
C: Monza nella storia, il Bari cambia
Bari, primo esonero dell'era De Laurentiis
Bari, primo esonero dell'era De Laurentiis
Offese social a Mihajlovic, denuncia del Bologna
Offese social a Mihajlovic, denuncia del Bologna
Ligue 1, il PSG ringrazia Neymar
Ligue 1, il PSG ringrazia Neymar
Berlusconi:
Berlusconi: "Non ho consigliato Giampaolo"
Liga, il Real Madrid rialza la testa
Liga, il Real Madrid rialza la testa
Inzaghi:
Inzaghi: "Immobile si lamenta? Capirà"
 
Grid Girls: Paula Gomez Ruiz e Irina Morales Urbano
Grid Girls: Alice Brivio
Grid Girls:  Camilla Bello' e Alessia Puccia
Grid Girls: Giulia Zanellato
Grid Girls: Lara Arluni e Neneh Riemeijer
Grid Girls: Jennifer Ciancio e Lucia Cossu
Grid Girls: Valeria Paniconi
Grid Girls: Giorgia Capaccioli
Claudia Nargi
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina