Anelka: "Mi vergogno del mio trasferimento alla Juve"

La confessione dell'attaccante francese.

anelka

L'ex attaccante Nicolas Anelka ha ricordato con amarezza ai microfoni di tuttojuve.com il suo pessimo periodo alla Juventus: "Mi vergogno di quel trasferimento quando qualcuno me ne parla. Ho giocato e segnato in tante squadre, non a Torino: sento mancare di rispetto ad un club dove mi sono trovato bene. A livelli di campo non è stata un'avventura che rimarrà impressa nella memoria, la mia peggior stagione".

L'ex nazionale francese, ex Psg, Arsenal, Real, Liverpool, Manchester City, Fenerbahce, Chelsea tra le altre, nel 2013 disputò tre partite nei suoi 6 mesi in bianconero, conquistando il campionato di serie A.


ARTICOLI CORRELATI:

Le probabili formazioni di Roma-Atalanta
Le probabili formazioni di Roma-Atalanta
Le probabili formazioni di Fiorentina-Sampdoria
Le probabili formazioni di Fiorentina-Sampdoria
Le probabili formazioni di Hellas Verona-Udinese
Le probabili formazioni di Hellas Verona-Udinese
Milan, Boban risponde a Berlusconi
Milan, Boban risponde a Berlusconi
Le probabili formazioni di Brescia-Juventus
Le probabili formazioni di Brescia-Juventus
Lazio, Lotito:
Lazio, Lotito: "Immobile è un passionario"
Milan, massima fiducia a Giampaolo
Milan, massima fiducia a Giampaolo
Mancini duro col razzismo:
Mancini duro col razzismo: "Vanno emarginati"
Premio a Messi: l'immediata risposta di Cristiano Ronaldo
Premio a Messi: l'immediata risposta di Cristiano Ronaldo
 
Grid Girls: Paula Gomez Ruiz e Irina Morales Urbano
Grid Girls: Alice Brivio
Grid Girls:  Camilla Bello' e Alessia Puccia
Grid Girls: Giulia Zanellato
Grid Girls: Lara Arluni e Neneh Riemeijer
Grid Girls: Jennifer Ciancio e Lucia Cossu
Grid Girls: Valeria Paniconi
Grid Girls: Giorgia Capaccioli
Claudia Nargi
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina