Ancelotti: "Milik è unico"

L'allenatore del Napoli si gode il momento magico del polacco.

Se ogni vittoria porta tre punti è innegabile che il successo sulla Lazio, conquistato senza quattro titolari come Koulibaly, Allan, Hamsik e Insigne, sia speciale per il Napoli.

Ai microfoni di Sky Sport Carlo Ancelotti esalta la qualità della rosa, ma poi si sofferma sulle due stelle della serata, Fabian Ruiz e Milik, che il posto fisso se lo sono guadagnato: "Avevamo parecchie assenze, eppure sembrava non mancasse nessuno. Abbiamo una rosa tale da gestire benissimo tutte e tre le competizioni. Abbiamo fatto una partita di qualità, in alcuni momenti potevamo gestire meglio, ma sono sodfdisfatto. Ruiz vede bene il gioco, ma soprattutto si inserisce bene e crea superiorità. È veramente un grande centrocampista, moderno. Milik? Può migliorare solo con la continuità che ha in questo momento. Sta avendo un rendimento di altissimo livello. Paragoni? Nessuno, Milik è Milik”.

Sulla corsa allo scudetto: "Non ci poniamo obiettivi a lungo termine. Ora pensiamo al Milan, siamo con la testa lì (doppia sfida a San Siro tra campionato e Coppa Italia, ndr). Vedremo cosa accadrà".
 

ARTICOLI CORRELATI:

Murru mette da parte i sentimenti
Murru mette da parte i sentimenti
Parma-Napoli, le probabili formazioni
Parma-Napoli, le probabili formazioni
Sampdoria-Cagliari, probabili formazioni
Sampdoria-Cagliari, probabili formazioni
Troppi infortuni, Lotito ricorre alla fede
Troppi infortuni, Lotito ricorre alla fede
Benassi e la speciale dedica per la Coppa Italia
Benassi e la speciale dedica per la Coppa Italia
Lorenzo Insigne trova un difetto ad Hamsik
Lorenzo Insigne trova un difetto ad Hamsik
Gattuso bacchetta il suo Milan
Gattuso bacchetta il suo Milan
Ci pensa Pazzini: il Verona è guarito
Ci pensa Pazzini: il Verona è guarito
Beppe Iachini se la prende con i tacchetti
Beppe Iachini se la prende con i tacchetti
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica