Ancelotti: "La difesa è un falso problema"

"Abbiamo perso una partita brutta, ma non è la fine del mondo".

ancelotti

Il tecnico del Napoli Carlo Ancelotti rasserena l'ambiente alla vigilia della partita contro la Fiorentina. "Abbiamo perso una partita brutta, ma non è la fine del mondo, siamo all'inizio del campionato. Leggo che siamo la squadra che ha corso meno di tutti, ma anche i dati vanno analizzati, è roba di 50 metri, sono dati che lasciano un po' il tempo che trovano".

"Non voglio dire quello che penso perché altrimenti il mio presidente direbbe che mi ha dato troppi soldi, ma io sono veramente contento di essere qui, per tanti motivi, per il valore della squadra, per l'ambiente, la passione e tutto il resto. Se domani ci saranno solo 20mila spettatori, cercheremo di offrire un grande spettacolo, in modo che chi c'era potra' dire agli assenti di aver visto un bel Napoli". 

"La difesa non mi preoccupa, sei gol subiti sono tanti ma siamo tra le squadre che hanno subito meno tiri. Ruoterò gli uomini, per vincere bisogna valorizzare l'intera rosa. Milik e Mertens sono tornati entrambi stanchi, deciderò alla fine. Per Insigne è stato importante non giocare la gara col Portogallo, il fatto di aver giocato male con la Samp gli servirà da stimolo per fare meglio".

ARTICOLI CORRELATI:

Gattuso:
Gattuso: "Leonardo sa cosa voglio"
Lazio, Luis Alberto punta il Milan
Lazio, Luis Alberto punta il Milan
Rudiger:
Rudiger: "Con Sarri è come stare a scuola"
La Fiorentina vuole Faggiano come ds
La Fiorentina vuole Faggiano come ds
Atletico Madrid-Juventus: Pagelloide bianconero
Atletico Madrid-Juventus: Pagelloide bianconero
Djimsiti teme un aspetto del Torino
Djimsiti teme un aspetto del Torino
Sala, Nantes e Cardiff trovano l'accordo
Sala, Nantes e Cardiff trovano l'accordo
Khedira, Paratici dà i tempi di recupero
Khedira, Paratici dà i tempi di recupero
Simone Inzaghi non vuole alibi
Simone Inzaghi non vuole alibi
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica