Ancelotti boccia il pallone dell'Europa League

Nonostante la vittoria di Zurigo, il tecnico del Napoli non risparmia una polemica verso la Uefa.

Ancelotti

Carlo Ancelotti si gode la vittoria del Napoli nel suo esordio in Europa League, ma non si risparmia una piccola polemica. Nella fattispecie rivolta alla Uefa.

"Il campo era terribile, ma lo stesso vale per il pallone dell'Europa League - ha attaccato il tecnico dei partenopei attraverso i microfoni di 'Sky Sport' -. Ha traiettorie strane, è diverso dal solito e troppo leggero".

Il Napoli ha giocato un'ottima partita, concedendosi però qualche distrazione nel finale. "In attacco abbiamo fatto bene, anche Insigne sta migliorando e sta ritrovando la continuità di un tempo. Ma dobbiamo essere più concreti, avremmo potuto segnare più gol".

ARTICOLI CORRELATI:

Mondiali femminili, per gli Usa tutto facile
Mondiali femminili, per gli Usa tutto facile
Juventus, Dybala accoglie Sarri
Juventus, Dybala accoglie Sarri
Mondiali femminili, la Svezia travolge la Thailandia
Mondiali femminili, la Svezia travolge la Thailandia
Giugliano:
Giugliano: "Ora facciamo paura anche al Brasile"
Milan, Caldara si scusa con i tifosi
Milan, Caldara si scusa con i tifosi
Commisso:
Commisso: "Fiorentina da pelle d'oca"
Mattia Caldara vede la fine del tunnel
Mattia Caldara vede la fine del tunnel
Dramma Muriel, Coppa America già finita
Dramma Muriel, Coppa America già finita
Argentina, esordio choc in Coppa America
Argentina, esordio choc in Coppa America
 
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018