Allegri spiega il 'no' al Real

I blancos hanno provato a ingaggiare l'ex tecnico del Milan a inizio estate.

allegri

Durante un'intervista concessa a 'Stile Mese', Massimiliano Allegri ha spiegato il 'no' al Real Madrid, che avrebbe voluto ingaggiarlo: "Ho rifiutato perchè avevo preso un impegno con il Presidente. Ho massimo rispetto per la Juventus e ho mantenuto la parola, ho declinato in maniera serena".

"Sicuramente il Real Madrid è il più grande club del mondo - ammette Allegri -, il sogno di tutti gli allenatori. Sarei ipocrita se dicessi di non esser stato onorato dalla loro chiamatama non ho rimpianti".

In chiusura, il tecnico si smarca da pesanti responsabilità: "Non voglio essere equiparato a bandiere come Del Piero o Buffon, loro hanno scritto la storia del club mentre io sono qui da appena quattro anni".

ARTICOLI CORRELATI:

Baldissoni rassicura tutti:
Baldissoni rassicura tutti: "Stadio non a rischio"
Ospina torna a Castelvolturno
Ospina torna a Castelvolturno
Qualificazioni agli Europei 2020, la programmazione tv
Qualificazioni agli Europei 2020, la programmazione tv
Cagliari, in quattro hanno lavorato a parte
Cagliari, in quattro hanno lavorato a parte
Lautaro Martinez esce allo scoperto sul caso Icardi
Lautaro Martinez esce allo scoperto sul caso Icardi
Pogba: nuove bordate a Mourinho
Pogba: nuove bordate a Mourinho
Stadio della Roma, arrestato De Vito
Stadio della Roma, arrestato De Vito
Real Madrid, Vinicius prenota il Pallone d'Oro
Real Madrid, Vinicius prenota il Pallone d'Oro
Viareggio stregato, il Toro recrimina
Viareggio stregato, il Toro recrimina
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica