Allegri spiega il ‘no’ al Real

I blancos hanno provato a ingaggiare l'ex tecnico del Milan a inizio estate.

allegri

Durante un'intervista concessa a 'Stile Mese', Massimiliano Allegri ha spiegato il 'no' al Real Madrid, che avrebbe voluto ingaggiarlo: "Ho rifiutato perchè avevo preso un impegno con il Presidente. Ho massimo rispetto per la Juventus e ho mantenuto la parola, ho declinato in maniera serena".

"Sicuramente il Real Madrid è il più grande club del mondo – ammette Allegri -, il sogno di tutti gli allenatori. Sarei ipocrita se dicessi di non esser stato onorato dalla loro chiamatama non ho rimpianti".

In chiusura, il tecnico si smarca da pesanti responsabilità: "Non voglio essere equiparato a bandiere come Del Piero o Buffon, loro hanno scritto la storia del club mentre io sono qui da appena quattro anni".

ARTICOLI CORRELATI:

Allan:
Allan: "Ronaldo non vince da solo"
Bernardeschi:
Bernardeschi: "Abbiamo dato subito un segnale"
Pogba, Raiola attacca Scholes
Pogba, Raiola attacca Scholes
Spal, le prime impressioni di Semplici
Spal, le prime impressioni di Semplici
Devis Mangia parte male in Romania
Devis Mangia parte male in Romania
Scholes stronca Pogba
Scholes stronca Pogba
 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman