Allegri si nasconde: “Scudetto? Il Napoli resta favorito”

"Per entrare nella leggenda dovremo fare qualcosa di straordinario" le parole del tecnico della Juventus dopo la vittoria del San Paolo.

Max Allegri passa per la prima volta sul campo del Napoli da allenatore della Juventus, dopo una sconfitta e un pareggio.
Il primo ko stagionale della squadra di Sarri rilancia le quotazioni dei bianconeri in chiave scudetto.

Allegri ha commentato la partita ai microfoni di Premium Sport:
“Sono contento, abbiamo ottenuto una bella vittoria per 1-0, concedendo poco a una squadra molto forte. Tutti i ragazzi sono stati eccezionali in fase difensiva, peccato perché abbiamo avuto anche qualche occasione per raddoppiare, ma Reina è stato bravissimo. Siamo in corsa, a un punto dal Napoli, ma adesso pensiamo alla partita di martedì contro l’Olympiacos nella quale ci giocheremo il passaggio del turno”.

Guai però a parlare di Juventus ancora favorita…: “La favorita per lo scudetto resta il Napoli. Io alleno un gruppo che ha fatto cose egregie negli ultimi sei anni ed eccezionali negli ultimi tre. Sappiamo che per entrare nella leggenda dovremo fare qualcosa di straordinario”.

ARTICOLI CORRELATI:

Juve, visite mediche per Cristiano Ronaldo
Juve, visite mediche per Cristiano Ronaldo
Hamsik:
Hamsik: "CR7? Non vinci da solo se non sei Maradona"
Ufficializzato l'accordo Mediaset-Perform
Ufficializzato l'accordo Mediaset-Perform
Buffon, che brutto esordio con il Psg
Buffon, che brutto esordio con il Psg
Berlusconi:
Berlusconi: "Ronaldo-Juve? Terribile"
Torino, Mazzarri detta la linea
Torino, Mazzarri detta la linea
 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman