Allegri: "Scudetto, Inter favorita"

"Non è una partita da dentro o fuori. Il nostro obiettivo è arrivare a marzo e essere in lotta".

Massimiliano Allegri prova ad allentare la tensione in vista del derby d'Italia con l'Inter: "Non è una partita da dentro o fuori. Il nostro obiettivo è arrivare a marzo e essere in lotta per lo scudetto, domenica non sarà decisiva perché per recuperare bisogna dare continuità". 
 
Sulla corsa scudetto: "La classifica in questo momento dice che l'Inter sia la favorita. La Roma è la seconda favorita, il Napoli è la terza favorita per lo scudetto, poi c'è il Milan e poi ci siamo noi. La Fiorentina sta facendo un ottimo campionato ma non credo possa lottare per la vittoria finale".
 
"Tutte le annate non sono uguali. Quest'anno abbiamo cambiato tanti giocatori, abbiamo avuto tanti problemi e domani per la prima volta ho più o meno quasi tutti i giocatori a disposizione. Dobbiamo avere pazienza e essere consapevoli che dovremo dare continuità. Dobbiamo cercare di prendere meno gol. In questo momento non abbiamo un terzino destro di ruolo. Marchisio sta bene e credo che rientrerà".

TI POTREBBE INTERESSARE:

Viterbese, Camilli rincara la dose
Viterbese, Camilli rincara la dose
Ruiz:
Ruiz: "Il San Paolo è fantastico"
Stirpe:
Stirpe: "Se non sono più gradito me ne vado"
Boni congeda Calaiò:
Boni congeda Calaiò: "Non c'è più spazio"
Koscielny tifava contro la Francia
Koscielny tifava contro la Francia
Koscielny tifava contro la Francia
Koscielny tifava contro la Francia
Malago':
Malago': "Arriva una nuova generazione"
D: il Bari frena, l'Avellino crolla
D: il Bari frena, l'Avellino crolla
Fabio Capello a tutto campo sulla serie A
Fabio Capello a tutto campo sulla serie A
 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman