Allegri applaude la sua Juventus

Il tecnico bianconero: "Sembrava una partita stregata, siamo stati bravi a ribaltare il Benevento".

Allegri

Prima lo spavento, poi i tre punti. Nella dodicesima giornata di campionato la Juventus ribalta il vantaggio del Benevento con Ciciretti grazie ai gol di Higuain e Cuadrado e si porta a -1 dal Napoli capolista.

Massimiliano Allegri è soddisfatto della partita dei suoi: "C’è da fare i complimenti ai ragazzi: siamo andati sotto nell’unico tiro concesso agli avversari, ma abbiamo mantenuto la lucidità – ha detto il tecnico livornese ai microfoni di Premium – abbiamo rischiato qualcosa nel finale ma nel complesso è stata una buona partita".

Allegri si è soffermato anche sui singoli, partendo da Paulo Dybala: "Ha fatto una buona partita, in alcune partite non sempre ti riesce tutto". Una battuta anche su Marchisio: "Sorpreso dal suo rendimento, non pensavo durasse novanta minuti".

TI POTREBBERO INTERESSARE:

 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman