Alessandro Nesta butta via tutto

Il tecnico del Perugia sconsolato dopo la sconfitta contro il Cosenza: "Niente da salvare".

Nesta

Il Perugia non riesce a rialzarsi da una crisi di risultato e gioco che rischia di compromettere l’accesso ai playoff. In casa contro il Cosenza gli umbri sono incappati nella terza sconfitta consecutiva, quinta nelle ultime sei partite.

Alessandro Nesta ha parlato in modo sconsolato al termine della gara: "Non c'è nulla da salvare. Visto il vento che c’era oggi chi commetteva un errore l'avrebbe pagato, ed è toccato a noi. Dobbiamo fare molto di più, specie negli ultimi metri. Peccato, con questi tre punti potevamo avere una classifica diversa, ma andiamo avanti. Andremo a Venezia per tentare di fare la partita, anche se un ottimo risultato non cancellerebbe quello di oggi".

ARTICOLI CORRELATI:

Oddo:
Oddo: "Trasmettere i valori del vecchio Milan non è semplice"
Filippo Galli tra passato e presente
Filippo Galli tra passato e presente
E' nato 120Milan,  la voce dei diavoli rossoneri
E' nato 120Milan, la voce dei diavoli rossoneri
Cagliari, si ferma Pavoletti
Cagliari, si ferma Pavoletti
Addio a Moretti, i tifosi fanno una richiesta alla società
Addio a Moretti, i tifosi fanno una richiesta alla società
Castro su Maran:
Castro su Maran: "E' il mio padre calcistico"
Torino, Moretti annuncia il ritiro
Torino, Moretti annuncia il ritiro
Scaloni:
Scaloni: "Icardi? Ho scelto i migliori"
Cessione Samp, fumata nera
Cessione Samp, fumata nera
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta