Aleksandar Kolarov promosso in storia

L'esterno della Roma sorprende tutti al termine del derby citando un precedente illustre.

Aleksandar Kolarov, si sa, non è il prototipo del calciatore che si rifugia nei luoghi comuni. E tanto meno nelle mancate esultanze, anche da ex. Così il gol che ha risolto il derby con la Lazio, dove il serbo ha giocato tra il 2007 e il 2010, è stato festeggiato eccome dal numero 11 della Roma, che si è mostrato preparatissimo anche sulla storia parlando a 'Sky Sport' nel post-gara: “So che prima di me un altro giocatore aveva segnato nel derby di Roma con due maglie, Selmosson, esattamente nel ‘58, sono 60 anni fa. Io cerco di fare  sempre il mio massimo, sapevo che prima o poi avrei segnato il gol nel derby con la maglia giallorossa. E sono contento per questo”.
 
Crisi alle spalle, quindi? “L’importante era vincere, ho sempre pensato che siamo forti, oggi abbiamo giocato come si doveva fare e abbiamo vinto meritatamente. Quest’anno la crisi è arrivata prima, l’anno scorso abbiamo passato un brutto periodo tra dicembre e febbraio, adesso continuiamo così”.
 


ARTICOLI CORRELATI:

Coppa d'Africa all'Algeria
Coppa d'Africa all'Algeria
Il Venezia si scatena dopo la paura
Il Venezia si scatena dopo la paura
Gonzalo Higuain rimane senza numero 9
Gonzalo Higuain rimane senza numero 9
Cittadella, arriva Vrioni
Cittadella, arriva Vrioni
AlbinoLeffe, la campagna abbonamenti è seriale
AlbinoLeffe, la campagna abbonamenti è seriale
Cellino è già emozionato per la sfida con il Cagliari
Cellino è già emozionato per la sfida con il Cagliari
Modica punta su gruppo e lavoro
Modica punta su gruppo e lavoro
Torino: è il Debrecen l'avversaria di Europa League
Torino: è il Debrecen l'avversaria di Europa League
Silvio Berlusconi vuole un Monza con stile
Silvio Berlusconi vuole un Monza con stile
 
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman