Aleksandar Kolarov promosso in storia

L'esterno della Roma sorprende tutti al termine del derby citando un precedente illustre.

Aleksandar Kolarov, si sa, non è il prototipo del calciatore che si rifugia nei luoghi comuni. E tanto meno nelle mancate esultanze, anche da ex. Così il gol che ha risolto il derby con la Lazio, dove il serbo ha giocato tra il 2007 e il 2010, è stato festeggiato eccome dal numero 11 della Roma, che si è mostrato preparatissimo anche sulla storia parlando a 'Sky Sport' nel post-gara: “So che prima di me un altro giocatore aveva segnato nel derby di Roma con due maglie, Selmosson, esattamente nel ‘58, sono 60 anni fa. Io cerco di fare  sempre il mio massimo, sapevo che prima o poi avrei segnato il gol nel derby con la maglia giallorossa. E sono contento per questo”.
 
Crisi alle spalle, quindi? “L’importante era vincere, ho sempre pensato che siamo forti, oggi abbiamo giocato come si doveva fare e abbiamo vinto meritatamente. Quest’anno la crisi è arrivata prima, l’anno scorso abbiamo passato un brutto periodo tra dicembre e febbraio, adesso continuiamo così”.
 


ARTICOLI CORRELATI:

Maran spiega l'importanza di Nainggolan per il Cagliari
Maran spiega l'importanza di Nainggolan per il Cagliari
Inter e Milan al Comune:
Inter e Milan al Comune: "Il nuovo San Siro solo a San Siro"
Crisi Rieti, la Lega Pro monitora
Crisi Rieti, la Lega Pro monitora
Serie B, definiti anticipi e posticipi dalla 13a alla 16a giornata
Serie B, definiti anticipi e posticipi dalla 13a alla 16a giornata
Mihajlovic vuole battere anche la pioggia
Mihajlovic vuole battere anche la pioggia
C'è lo sconto per Fonseca
C'è lo sconto per Fonseca
Goran Pandev avvisa il Parma
Goran Pandev avvisa il Parma
Dispetto Barcellona, il Clasico diventa un caso
Dispetto Barcellona, il Clasico diventa un caso
Insigne, il fratello chiarisce perché soffre
Insigne, il fratello chiarisce perché soffre
 
Grid Girls: Paula Gomez Ruiz e Irina Morales Urbano
Grid Girls: Alice Brivio
Grid Girls:  Camilla Bello' e Alessia Puccia
Grid Girls: Giulia Zanellato
Grid Girls: Lara Arluni e Neneh Riemeijer
Grid Girls: Jennifer Ciancio e Lucia Cossu
Grid Girls: Valeria Paniconi
Grid Girls: Giorgia Capaccioli
Claudia Nargi
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina