Al Foggia la sfida salvezza: Pro Vercelli travolta

I rossoneri trionfano per 4-1 al Piola grazie anche alla superiorità numerica per un'ora.

Stroppa

Dopo Carpi il Foggia mette a segno un altro colpaccio esterno che raddrizza la classifica della squadra di Stroppa, reduce dal brutto ko interno contro il Parma. 

Nella sfida salvezza del “Piola” la Pro Vercelli è travolta al termine di una partita molto particolare, segnata dall’espulsione di Konaté dopo 28’. Fino a quel momento, solo Pro, non solo per il vantaggio siglato al 9’ da Raicevic, poi solo Foggia: Mazzeo ha pareggiato dal dischetto dopo il fallo di Konaté su Deli, poi al 45’ Chiricò ha firmato il sorpasso.

Inesistente la reazione dei piemontesi nel secondo tempo così il Foggia ha dilagato con un uno-due a metà frazione: ancora Mazzeo al 24’ e Fedato al 26’.

Il Foggia sale a 14 punti, la Pro resta ultima da sola con 10.

ARTICOLI CORRELATI:

Ronaldinho dice basta
Ronaldinho dice basta
Lucioni:
Lucioni: "Ingiustizia, faremo ricorso"
Il Milan respira: aumento di capitale in vista
Il Milan respira: aumento di capitale in vista
Benevento, Vigorito:
Benevento, Vigorito: "Sentenza assurda"
Benevento, stangato Lucioni: un anno di squalifica
Benevento, stangato Lucioni: un anno di squalifica
Guaio Juventus, niente Champions per Dybala
Guaio Juventus, niente Champions per Dybala
 
Devin Brugman
Jessica Cribbon
Laci Kay Somers
Jessa Hinton
Ria Antoniou
Kyliee Walton
Ludovica Pagani
Ashley Gilbert
Kayla Fitzgerald
Dessie Mitcheson
Abby Dowse
Jessa Cygan