''Abbiamo vinto grazie al Fantacalcio''

L'allenatore del Pordenone Leonardo Colucci ha svelato un retroscena curioso sulla vittoria contro il Cagliari.

Un'impresa figlia di una grende prestazione, applicazione tattica e una singolare conoscenza.

Il Pordenone sbanca il Sardinia Arena di Cagliari meritandosi gli ottavi di finale contro l'Inter di Spalletti a San Siro: ''Complimenti ai ragazzi che hanno disputato una grandissima partita, sono felice per la proprietà, per la gente di Pordenone, entrare nella storia è sempre bello».

Ed ancora: ''Noi cullavamo questo sogno, ho detto ai ragazzi e anche ai giocatori esperti che avevano l'occasione per calpestare il manto erboso di San Siro, gli ho detto di andarsi a divertire, di giocare spensierati e loro hanno interpretato bene la partita».  

Poi un curioso retroscena sulla preparazione della partita che è valsa la qualificazione: ''I miei giocano tutti al fantacalcio e conoscono i giocatori del Cagliari meglio di me, poi è chiaro che abbiamo visto come giocano e che sono bravi nelle ripartenze, ma questa conoscenza da parte dei miei ragazzi ci ha aiutato ancora di più''.

ARTICOLI CORRELATI:

Prandelli:
Prandelli: "Ci hanno defraudato"
Colantuono si gioca tutto con il Foggia
Colantuono si gioca tutto con il Foggia
Brescia inarrestabile, giallo a Crotone
Brescia inarrestabile, giallo a Crotone
Di Francesco:
Di Francesco: "Zaniolo? Sembravo un matto..."
Var e cuore, la Roma e Di Francesco restano a galla
Var e cuore, la Roma e Di Francesco restano a galla
Mourinho alla deriva, il Chelsea risale
Mourinho alla deriva, il Chelsea risale
Ancelotti:
Ancelotti: "Il gol? C'è stato un malinteso"
Punizione e recupero, Maran è una furia
Punizione e recupero, Maran è una furia
Il Napoli c'è, Cagliari sconfitto al 91'
Il Napoli c'è, Cagliari sconfitto al 91'
 
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk