Virtus, faccia a faccia tifosi-giocatori

Post partita con Brindisi 'caldo': gli stranieri, però, racconta Bolognabasket.org, hanno evitato il confronto.

Aradori

Dopo l’ennesimo passo falso casalingo in campionato, questa volta con Brindisi corsara, la Virtus Bologna ha perso ulteriormente terreno nella corsa ai playoff.

Bolognabasket.org racconta che dopo la sconfitta di ieri sera e la contestazione in campo (fischi e cori di vario tipo, da “Andate tutti a Milano” a “Vergognatevi”), i tifosi hanno aspettato all’uscita i bianconeri: i giocatori stranieri non si sono fermati mentre coach Djordjevic e capitan Pietro Aradori sono rimasti parecchi minuti con il gruppo di sostenitori, delusi e arrabbiati per il momento no della Virtus.

ARTICOLI CORRELATI:

L'Italia stende anche la Bielorussia
L'Italia stende anche la Bielorussia
Brindisi bussa alla porta della Virtus
Brindisi bussa alla porta della Virtus
I playoff di Campana:
I playoff di Campana: "Non solo Daye"
Pozzecco ora chiede serenità
Pozzecco ora chiede serenità
De Raffaele ora guarda solo in avanti
De Raffaele ora guarda solo in avanti
Venezia spietata: vince a Sassari e vola sul 2-1
Venezia spietata: vince a Sassari e vola sul 2-1
Fip-Virtus, ci sono ripercussioni
Fip-Virtus, ci sono ripercussioni
La Vuelle Pesaro riparte da Perego
La Vuelle Pesaro riparte da Perego
Buscaglia traccia la via a Reggio Emilia
Buscaglia traccia la via a Reggio Emilia
 
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018