Un ingegnere per Biella

Arriva Marco Torgano, ala di 196 cm proveniente dalla Fulgor Omegna.

Basket, pallacanestro, pallone

La Pallacanestro Biella ha comunicato di aver raggiunto un accordo per la stagione 2018/2019 con l'atleta Marco Torgano, ala di 196 cm proveniente dalla Fulgor Omegna.

Nato a Milano l'8 aprile 1991, per tradizione di famiglia Marco ha il basket che scorre nelle vene (papà Pino negli anni '80 e '90 ha militato nel campionato DNB). Gli esordi nelle giovanili di Desio, vicino a casa, per una trafila che in pochi anni l'ha spinto sotto i riflettori di club della massima Serie. Nel suo curriculum conta cinque Finali Nazionali con l'Aurora e due Finali Scudetto. Ha debuttato nella Serie C Dilettanti nella stagione 2008/09 collezionanto 8 presenze totali e 33 punti a referto. L'anno successivo è stato promosso stabilmente nel roster della prima squadra e ha accarezzato il sogno della promozione di categoria in B, chiudendo il campionato con 10.6 punti di media a partita. La prima annata da senior è arrivata per Marco pochi mesi più tardi con la canotta della Sangiorgese in B Dilettanti, poi il ritorno a Desio e il successivo trasferimento all'Urania Milano per i primi passi di un capitolo lungo quattro stagioni. Nel campionato di Serie B con la maglia dei Wildcats ha conquistato un bottino di 1308 punti in 114 presenze in campo e chiuso tra gli applausi una parentesi da importante protagonista. Laureato in Ingegneria Gestionale con specializzazione in Biomedica, la scorsa stagione, ancora in B, ha sconfinato in Piemonte ingaggiato della Fulgor Omegna: per lui in regular season 7.89 punti di media in oltre 22 minuti di gioco.

ARTICOLI CORRELATI:

L'Italia stende anche la Bielorussia
L'Italia stende anche la Bielorussia
Brindisi bussa alla porta della Virtus
Brindisi bussa alla porta della Virtus
I playoff di Campana:
I playoff di Campana: "Non solo Daye"
Pozzecco ora chiede serenità
Pozzecco ora chiede serenità
De Raffaele ora guarda solo in avanti
De Raffaele ora guarda solo in avanti
Venezia spietata: vince a Sassari e vola sul 2-1
Venezia spietata: vince a Sassari e vola sul 2-1
Fip-Virtus, ci sono ripercussioni
Fip-Virtus, ci sono ripercussioni
La Vuelle Pesaro riparte da Perego
La Vuelle Pesaro riparte da Perego
Buscaglia traccia la via a Reggio Emilia
Buscaglia traccia la via a Reggio Emilia
 
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018