Tracollo Sassari, poker di sconfitte

Eurolega stregata per i campioni d'Italia della Dinamo.

Eurolega stregata per i campioni d'Italia della Dinamo Sassari che contro l'Unicaja Malaga collezionano la quarta sconfitta consecutiva nella massima competizione europea. Sassari rimane dunque fanalino di coda nel gruppo D a 0 punti mentre gli spagnoli continuano la propria marcia a punteggio pieno. 
 
Dopo un primo tempo all’altezza della sfida il Banco di Sardegna si spegne nel terzo quarto subendo un parziale di 19 a 0. Black out mentale dal quale i tricolori a quattro mori non si riprendono più fino all’80 a 62 finale.
 
I padroni di casa dell’ Unicaja Malaga scendono sul parquet con grande concentrazione e riescono  ad imprimere il proprio gioco alla partita.  Rimbalzi in attacco, falli subiti e un grande Kuzminskas sono le colonne portanti del primo quarto degli spagnoli. La squadra campione d’Italia dimostra, però, di saper tenere i nervi saldi e riesce a restare in partita chiudendo sotto di 4 punti la prima frazione di gioco (20 a 16). Nel secondo quarto la Dinamo Sassari sembra davvero un’altra squadra.  Uno spettacolare Haynes con tre triple consecutive trascina subito il Banco di Sardegna in un parziale di 10 a 2. Successivamente il vantaggio dei tricolori arriva fino a più 7 e le due squadre vanno all’intervallo lungo sul 37 a 36 per i sardi.
 
Il terzo quarto è davvero un assolo degli andalusi che mettono a segno ben 19 punti segnati di fila. Il tutto mentre Sassari si dimentica per 9 minuti consecutivi che cosa sia la pallacanestro e il primo punto a referto nel periodo arriva addirittura a 100 secondi dalla fine. Nella penultima frazione 24 a 7 (tutti di Haynes) il parziale e 60 a 44 il punteggio a favore dei padroni di casa. L’ultima frazione di gioco serve solo per far calcare il paquet a tutti i giocatori di entambi i roster e per definire il risultato finale sull’80 a 62.
 
In collaborazione con basketissimo.com
 

ARTICOLI CORRELATI:

Blatt choc:
Blatt choc: "Ho la sclerosi multipla"
Pietro Aradori furente dopo il taglio in Nazionale
Pietro Aradori furente dopo il taglio in Nazionale
Anche la Turchia batte l'Italia
Anche la Turchia batte l'Italia
Italia ancora battuta, Sacchetti continua per la sua strada
Italia ancora battuta, Sacchetti continua per la sua strada
La U16 salva una stagione da brivido
La U16 salva una stagione da brivido
Italia travolta, Sacchetti non ci sta
Italia travolta, Sacchetti non ci sta
Strapotere Serbia, l'Italia è stesa
Strapotere Serbia, l'Italia è stesa
Altro 'taglio' per coach Sacchetti
Altro 'taglio' per coach Sacchetti
Belinelli:
Belinelli: "Ecco dove dobbiamo migliorare"
 
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana Linck, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman