Tim Bowers approda a Imola

Guardia classe 1982, di 188 centimetri, ha giocato l'ultima stagione con la maglia di Biella, nel girone Ovest di Serie A2.

Basket

L’Andrea Costa Imola Basket ha annunciato che Timothy Bowers ha siglato un accordo che lo legherà ai biancorossi per la stagione 2018/2019.

Loading...

Guardia classe 1982, di 188 centimetri, “Tim” ha giocato l’ultima stagione con la maglia di Biella, nel girone Ovest di Serie A2, chiudendo con ottimi numeri: 13.1 punti, 4.9 rimbalzi e 3.5 assist medi a partita, per un totale di 33 gare a referto.

Originario di Milwaukee, nel Wisconsin, ha iniziato la sua carriera al college di Mississippi State (NCAA), dove ha trascorso i suoi primi 4 anni da cestista, prima del debutto in D-League e WBA. Inizia così la sua avventura oltreoceano, dapprima in Israele, dove esplode il suo grande talento, soprattutto con l’Hapoel Gerusalemme, dove disputa tre stagioni entusiasmanti, tanto da ricevere poi la chiamata di Caserta, nel 2009, in Serie A. Bowers rimarrà in Italia per ben 8 anni, intervallati da una sola esperienza fuori Penisola, nel 2014/2015 in Grecia con il Koroivos.

Dopo le due stagioni con Caserta (2009-2011), biennio a Venezia, sempre in A1, prima della vittoria del campionato di DNA Gold con Torino nel 2013/2014. Ferentino, Jesi e Biella (Serie A2) sono le tre squadre con cui Tim ha giocato negli ultimi tre campionati, raggiungendo sempre i playoff e guidando i suoi compagni da autentico leader.

Questo il commento del coach biancorosso, Emanuele Di Paolantonio, a proposito dell’ingaggio dell’americano: "Siamo estremamente soddisfatti di aver trovato l’accordo con Bowers, perché è il giocatore ideale nel ruolo in cui avevamo deciso di inserire uno dei due stranieri. Tim è in grado di coprire più ruoli, potendo giocare da guardia, da playmaker, e potendo marcare anche i numeri ‘3’. Ha un bagaglio offensivo molto ampio: dal tiro da fuori, alla penetrazione, creando dal palleggio o usando il pick and roll, potendo attaccare persino spalle a canestro. Contribuirà in prima persona ad innalzare il livello qualitativo dei compagni, a prescindere dai suoi compiti sul parquet. Pertanto, possiamo affermare di aver messo a segno un vero e proprio colpo di mercato, considerando che lo stesso giocatore si è detto enormemente entusiasta di aver scelto Imola".

ARTICOLI CORRELATI:

Diana festeggia la vittoria
Diana festeggia la vittoria
Cavaliero:
Cavaliero: "La mia anima è a Trieste"
Boniciolli è ancora al 'caso' Nunnally
Boniciolli è ancora al 'caso' Nunnally
Multe per quattro nella A di basket
Multe per quattro nella A di basket
Auxilium, ricapitalizzazione eseguita
Auxilium, ricapitalizzazione eseguita
Djordjevic elenca i pericoli di Brescia
Djordjevic elenca i pericoli di Brescia
Andrea Diana avverte la Virtus Bologna
Andrea Diana avverte la Virtus Bologna
Salvataggio Auxilium, la Fip interviene subito
Salvataggio Auxilium, la Fip interviene subito
Repesa si è dimesso dal Buducnost
Repesa si è dimesso dal Buducnost
 
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer