Stefano Tonut tra passato e Venezia

"Felice che Trieste sia tornata in A, lo merita la città. Il nostro nucleo solido dà identità" ha raccontato.

basket

Stefano Tonut è tra i protagonisti di una Reyer Venezia a punteggio pieno, così come l'Olimpia Milano, dopo cinque giornate della massima serie di basket.

"Il nucleo solido dà identità - ha spiegato a Tuttosport -. Ora abbiamo più aggressività difensiva, carica atletica, anche grazie alle rotazioni. La vittoria di domenica è un esempio classico: 60 punti sono arrivati dalla panchina".

"Sono felice che Trieste sia tornata in serie A, lo merita la città, lo merita un impianto simile, il movimento ne ha bisogno. La società ha lavorato bene e la squadra è buona" ha aggiunto il figlio d'arte.

ARTICOLI CORRELATI:

Ore decisive per Alessandro Ramagli
Ore decisive per Alessandro Ramagli
Bryant:
Bryant: "Italia? Pronto a dare una mano"
Diana:
Diana: "Possiamo credere nei playoff"
Ramagli:
Ramagli: "Siamo arrabbiati e delusi"
Vitucci analizza i perché della sconfitta
Vitucci analizza i perché della sconfitta
Buscaglia:
Buscaglia: "Va bene così"
Simone Pianigiani è incredulo
Simone Pianigiani è incredulo
Suicidio Olimpia, Venezia passa
Suicidio Olimpia, Venezia passa
Impresa di Brescia, crisi Reggio e Pistoia
Impresa di Brescia, crisi Reggio e Pistoia
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica