Pillastrini cerca l'impresa ad Avellino

"Di certo il pronostico non è dalla nostra parte" osserva il coach della Pallacanestro Reggiana.

pillastrini

Il tecnico della Pallacanestro Reggiana Stefano Pillastrini ha presentato ai media locali la sfida contro la Sidigas Avellino, in programma domenica alle 19.

"Affrontiamo un team molto attrezzato e di grande talento ed atletismo - ha detto il successore di Cagnardi - di certo il pronostico non è dalla nostra parte. Per vincere bisogna fare una partita di altissimo livello, proseguendo con i nostri miglioramenti. Serve una partita perfetta, che proveremo ad andare a fare perchè ovviamente due punti presi al Pala Del Mauro sarebbero una grande notizia per la nostra classifica. L’obiettivo è fare meglio ogni partita, con Milano abbiamo fatto un passo in avanti ma dobbiamo continuare su questa strada sotto tutti i punti di vista: quello tecnico, quello tattico e quello mentale. Sono la classifica e la situazione in cui siamo attualmente a richiederlo. Con Milano ci siamo tuffati su tutti i palloni e giocato con determinazione, ma i progressi da poter fare sono ancora tantissimi. Contro la Sidigas servirà giocare con equilibrio in attacco, limitando le palle perse ed i tiri fuori equilibrio. La situazione infortuni? Aguilar e De Vico non si sono ancora allenati, molto difficilmente saranno della partita, mentre Richard ha fatto poco e vedremo oggi come sta. La situazione non è ancora rosea, speriamo lo sia di più dalla settimana prossima".


ARTICOLI CORRELATI:

Due variazioni per Trieste
Due variazioni per Trieste
Sasha Djordjevic chiede aiuto ai tifosi
Sasha Djordjevic chiede aiuto ai tifosi
Una sola multata in serie A
Una sola multata in serie A
La Pallacanestro Trieste incontra i Miami Heat
La Pallacanestro Trieste incontra i Miami Heat
Ricci:
Ricci: "Mai in una squadra così forte"
Brienza chiede scusa ai tifosi
Brienza chiede scusa ai tifosi
Messina:
Messina: "In difesa ne abbiamo fatte di tutti i colori"
Frank Vitucci esalta la mentalità di Brindisi
Frank Vitucci esalta la mentalità di Brindisi
Marino esulta:
Marino esulta: "Data storica, grazie tifosi"
 
Grid Girls: Paula Gomez Ruiz e Irina Morales Urbano
Grid Girls: Alice Brivio
Grid Girls:  Camilla Bello' e Alessia Puccia
Grid Girls: Giulia Zanellato
Grid Girls: Lara Arluni e Neneh Riemeijer
Grid Girls: Jennifer Ciancio e Lucia Cossu
Grid Girls: Valeria Paniconi
Grid Girls: Giorgia Capaccioli
Claudia Nargi
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina